lontra-nei-grigioni-settentrionali-non-la-si-vedeva-da-anni
30.08.2021 - 17:12
Ats, a cura de laRegione

Lontra nei Grigioni settentrionali, non la si vedeva da anni

Dopo anni di assenza, l'animale è stato ripreso da una videocamera in un giardino privato

Dopo anni di assenza la lontra ha fatto nuovamente capolino nei Grigioni settentrionali: l'animale è stato casualmente catturato la settimana scorsa da una videocamera collocata nel giardino di una casa privata.

L'ultimo rilevamento di una lontra nei Grigioni settentrionali risale al 2018, ha comunicato oggi l'Ufficio della caccia e della pesca. Da allora, la presenza di questa specie non è più stata riscontrata nel bacino idrografico del Reno alpino.

Resta da vedere se le lontre sono in grado di sopravvivere nei Grigioni settentrionali o se si tratta di singoli animali che rimangono nella regione solo temporaneamente, si legge nel comunicato. Dal 2017, tuttavia, le lontre sono state rilevate regolarmente lungo il fiume Inn in Engadina.

Il prossimo autunno, l'Ufficio della caccia e della pesca inizierà un monitoraggio sistematico delle lontre. L'obiettivo è di registrare regolarmente la distribuzione di questa specie in tutto il cantone.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
grigioni lontra
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved