mievaccinazioni-finiti-i-soldi-finita-l-attivita
(Depositphotos)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
13 min

L’immobilismo politico non pesi sulle giovani generazioni

In vista delle votazioni del 25 settembre, i giovani borghesi scendono in campo a favore della riforma dell’Avs
Svizzera
24 min

Css dovrà rimborsare 129 milioni di franchi agli assicurati

L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) ha ordinato all’azienda di restituire i premi prelevati in eccesso per le complementari
Svizzera
43 min

Calcio amatoriale e fair-play, le donne esempio per gli uomini

Nel calcio femminile i cartellini gialli sono otto volte meno e i rossi una rarità, e accadono molti meno infortuni rispetto ai tornei maschili
Svizzera
1 ora

Stop agli F-35, raccolte le firme per l’iniziativa popolare

Oggi sono state depositate alla Cancelleria federale oltre 120’000 sottoscrizioni, di cui 103’000 sono state certificate come valide
Svizzera
2 ore

Promesse non mantenute sull’ospedale: a Moutier è ricorso

Rimesso in discussione l’esito della votazione del 28 marzo 2021. Pomo della discordia il futuro del nosocomio locale
Svizzera
3 ore

Il sogno di una casa propria diventa ancora più caro

Nel secondo trimestre i prezzi delle proprietà sono tornati a crescere: del 3,3% per gli appartamenti e del 2,0% per le abitazioni unifamiliari
Svizzera
4 ore

Gruppo farmaceutico nel mirino della Comco

C’è il sospetto che l’azienda si sia rifiutata di fornire prodotti a un grossista elvetico alle stesse condizioni praticate all’estero
Svizzera
18 ore

Lotta alla siccità: mano tesa agli argicoltori vodesi

Il Governo locale vara una decina di provvedimenti eccezionali e urgenti. Che avranno la durata di un anno
24.08.2021 - 16:38
Aggiornamento: 17:58

'mievaccinazioni': finiti i soldi, finita l'attività

La piattaforma 'mievaccinazioni.ch' era stata chiusa a metà maggio a causa di lacune in materia di sicurezza

La fondazione mievaccinazioni, che gestiva un libretto delle vaccinazioni elettronico, ha messo fine alle sue attività per mancanza di mezzi finanziari. Tutti i dati immagazzinati sui suoi server non possono più essere trattati. La protezione dei consumatori denuncia una situazione "inaccettabile".

La piattaforma mievaccinazioni.ch (meineimpfungen.ch in tedesco, mesvaccins.ch in francese) era stata chiusa a metà maggio a causa di lacune in materia di sicurezza. Alla fine di marzo, la rivista online svizzerotedesca Republik.ch aveva rivelato che 450'000 dati di vaccinazione, compresi quelli di 240'000 persone immunizzate contro il Covid-19, erano apertamente accessibili e manipolabili.

Malgrado "generosi" sostegni ricevuti negli ultimi mesi dai suoi partner, la fondazione non è stata in grado di generare i finanziamenti necessari per continuare le sue attività. Ha quindi dovuto chiedere la liquidazione all'Autorità federale di vigilanza sulle fondazioni, indica oggi in una e-mail indirizzata ai suoi utenti.

Le attività operative legate alla piattaforma mievaccinazioni.ch sono state interrotte. Tutti i dati, compresi quelli degli utenti della piattaforma, rimarranno immagazzinati in modo sicuro, ma non saranno più trattati. È quindi impossibile rispondere alle richieste di invio o di cancellazione dei dati, comprese quelle che sono attualmente in sospeso, sottolinea la fondazione.

'Uno scandalo'

Secondo l'associazione svizzerotedesca per la protezione dei consumatori (SKS), circa 1'200 richieste di informazioni e 500 richieste di cancellazione sono pendenti, molte delle quali "da cinque mesi". La fondazione le ignorerà, ha detto indignata SKS, denunciando uno "scandalo".

Stando all'associazione, migliaia di persone hanno riposto la loro fiducia nell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), nella Federazione dei medici svizzeri (FMH) e nell'associazione di farmacisti Pharmasuisse, che per anni hanno finanziato la fondazione mievaccinazioni e raccomandato i suoi servizi.

Oggi, questi organismi "vogliono sottrarsi alle loro responsabilità e privare le persone interessate dei diritti fondamentali che conferisce loro la Legge sulla protezione dei dati", critica la SKS. "Non lo accetteremo e consideriamo di prendere misure legali o politiche".

Soluzione da trovare

La fondazione assicura che il futuro dei dati deve essere chiarito in collaborazione con l'Autorità federale di vigilanza sulle fondazioni, l'UFSP e l'Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT).

Nel quadro della sua liquidazione, la fondazione afferma di sforzarsi di trovare una soluzione che permetta agli utenti di accedere di nuovo ai loro dati. Se non si trova una soluzione, i dati rimarranno inaccessibili per il prossimo futuro - se non in modo definitivo.

La piattaforma mievaccinazioni.ch è stata gestita dalla fondazione su incarico dell'UFSP: documentava in particolare le vaccinazioni contro il Covid-19 nel libretto di vaccinazione elettronico.

Leggi anche:

Non sarà riattivata la piattaforma ‘lemievaccinazioni’

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
mievaccinazioni ufsp vaccino anti covid
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved