in-400-in-piazza-a-berna-contro-i-talebani
Un momento della manifestazione a Berna (Keystone)
16.08.2021 - 21:09

In 400 in piazza a Berna contro i talebani

La manifestazione davanti al Palazzo Federale con cori e striscioni dopo la presa di Kabul da parte dei miliziani islamici

Ats, a cura de laRegione

Circa 400 persone hanno partecipato nel tardo pomeriggio di oggi davanti a Palazzo federale a Berna a una manifestazione contro i talebani. I dimostranti hanno scandito in particolare gli slogan seguenti: "Abbasso i talebani" e "Non vogliamo la sharia".

Tramite striscioni i partecipanti alla manifestazione hanno chiesto un sostegno agli abitanti del Paese. Un oratore ha segnatamente affermato che milioni di Afghani sono contrari ai nuovi dirigenti del Paese.

Il raduno era stato organizzato da un gruppo di Afghani in esilio chiamato "La mia vita in Svizzera" e dalla Rete di solidarietà con i migranti con sede a Berna. La città federale aveva autorizzato la manifestazione, ritenendola un raduno spontaneo.

Uno degli organizzatori, Mortaza Shahed, ha dichiarato all'agenzia Keystone-ATS che la cosa più importante sarebbe che la Svizzera sviluppi l'aiuto umanitario negli Stati vicini all'Afghanistan. Al momento attuale, poco può essere fatto sul posto a causa della presenza dei talebani, ha aggiunto.

La Rete di solidarietà con i migranti ha pure chiesto soluzioni a lungo termine per gli Afghani che vivono in Svizzera ai quali è stato negato l'asilo. Mortaza Shahed ha sottolineato che nessuno in Afghanistan ha fiducia nei talebani e che nei prossimi mesi mostreranno il loro vero volto.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
berna kabul manifestazione palazzo federale sharia talebani
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved