460-vaccinati-contagiati-su-203-423-casi-quasi-il-30-e-over-80
(Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
33 min

In Svizzera balzo dei casi settimanali, stabili i decessi

Il numero dei contagi da una settimana all’altra è aumentato di oltre un terzo. Calo dei pazienti Covid in cure intense, stagnanti i decessi
Svizzera
1 ora

Smartphone, si spende di più per tenerlo più a lungo

L’iPhone rimane l’apparecchio più impiegato in Svizzera, anche sul mercato dell’usato davanti a quelli di Samsung, poi Huawei.
Svizzera
17 ore

Anche quest’anno conti in profondo rosso per la Confederazione

La pandemia si fa ancora sentire. Il Consiglio federale si aspetta un deficit di 14,8 miliardi, 800 milioni in meno di quello record del 2020
Svizzera
18 ore

Bici sul treno, le Ffs mantengono l’obbligo di prenotazione

Il sistema presenta però delle lacune e dev’essere migliorato. Dal prossimo anno 400 posti aggiuntivi sui convogli a lunga percorrenza
Svizzera
19 ore

Dal primo gennaio 2022 sarà più facile cambiare sesso

Le persone transgender e intersessuali potranno far iscrivere più facilmente nel registro di stato civile il cambiamento senza passare da un giudice
Svizzera
19 ore

Un piano per tappezzare i ripari fonici di pannelli solari

Il Consiglio federale risponde al postulato di Bruno Storni (Ps). Lungo autostrade e linee ferroviarie il potenziale è ridotto, ma non trascurabile
Svizzera
19 ore

Covid, il Consiglio federale vuole prorogare gli aiuti al 2022

Il governo chiede al parlamento altri 915 milioni di franchi per far fronte agli effetti della pandemia. Il certificato non è interessato dalla proroga
Svizzera
20 ore

Con l’Italia ancora nodi da sciogliere a livello finanziario

Il Consiglio federale ha risposto a un postulato di Marco Romano. Fra le questioni aperte la lista nera del 1999 e la Convenzione sulle doppie imposizioni
Svizzera
22 ore

In Svizzera 1’846 nuovi contagi, 4 i decessi

Sale ancora l’incidenza dei casi. Pazienti Covid in cure intense all’11,50% su un’occupazione complessiva dell’82,80%
Svizzera
1 gior

Dal primo gennaio 2022 cambiare sesso sarà più facile

Per modificare il sesso e il nome nel registro civile basterà una dichiarazione di fronte all’ufficiale dello stato civile senza passare da un giudice
Svizzera
1 gior

In Ticino calano i fallimenti aziendali, crescono in Svizzera

Nel periodo gennaio-settembre il cantone segna un -7% di aziende fallite per insolvenza e un -19% per lacune organizzative. La media nazionale è al +5%
Svizzera
1 gior

Il certificato Covid scadrà un anno dopo la terza dose

Il certificato vale per 12 mesi a partire dall’ultima vaccinazione, e tale è considerata anche la vaccinazione di richiamo ai fini della validità
Svizzera
05.08.2021 - 14:480
Aggiornamento : 15:11

460 vaccinati contagiati su 203'423 casi, quasi il 30% è over 80

L'Ufsp ha reso note le cifre dei contagi fra le persone completamente vaccinate. Nessun ricovero sotto i 30 anni

Sono 460 su 203'423 le persone totalmente vaccinate che, dal 27 gennaio 2021 a oggi, sono state contagiate dal coronavirus, una percentuale pari allo 0,22% del totale: di queste 96 sono state ricoverate e 19 sono decedute. In particolare, 18 di questi 19 decessi sono riferiti a persone sopra gli 80 anni di età e uno a persone fra i 50 e i 59 anni. La fascia degli over 80 è anche la più colpita riguardo ai ricoveri, con 50 persone ospedalizzate (ovvero più del 50%) e 136 contagi in totale. Nessun ricovero fra le persone sotto i 30 anni.


Fonte: UFSP

Queste le cifre fornite oggi dall'Ufsp, che sottolinea come il numero di casi fra i vaccinati sia molto basso. L'efficacia dei due vaccini presenti in Svizzera si aggira secondo gli studi attorno al 94-95%.

Dei 460 contagi fra i vaccinati, 124 sono stati registrati nel corso della settimana dal 26 luglio all'1 agosto.

Cresciuti i ricoveri nell'ultima settimana

Nella settimana dal 26 luglio al primo agosto il numero di ricoveri ospedalieri dovuti al coronavirus è aumentato, mentre continua a rimanere basso il livello dei decessi. È quanto si legge nel rapporto settimanale dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Per la settimana in rassegna sono stati dichiarati complessivamente in tutta la Svizzera e nel Liechtenstein 5243 casi, un dato in leggero aumento (+5,8%) rispetto alla settimana precedente (4954). La variante Delta rappresenta ormai il 96% dei casi.

L'incidenza ha oscillato tra i 18 (AR) e i 159 (GE) casi alla settimana per 100'000 abitanti. In Ticino il dato si attesta a 59,2/100'000, simile a quello fatto registrare dai Grigioni: 59,8/100'000.

I ricoveri ospedalieri sono stati 91, contro i 63 della settimana precedente. Il numero medio di persone in cure intense è passato da 32 a 39. I decessi sono invece stati dieci, contro i quattro dei sette giorni precedenti, rimanendo quindi a un livello considerato basso dagli esperti dell'UFSP.

Nella settimana in rassegna sono stati dichiarati 143'726 test, l’11% in meno della settimana precedente (160'806). La percentuale di test PCR positivi è aumentata al 7,4% rispetto al 6,1% della settimana precedente. La percentuale dei test antigenici rapidi risultati positivi è salita dall'1,2% all'1,4%.

I contagi più alti fra gli under 30

La fascia di età più colpita nella settimana presa in esame è quella  dai 20 ai 29 anni con oltre 1700 casi confermati in laboratorio, pari a un'incidenza di 166 casi alla settimana per 100 000 abitanti. La meno colpita è stata invece quella dai 70 ai 79 anni, con un tasso di incidenza di 11 casi alla settimana per 100 000 abitanti. Rispetto alla settimana precedente, il tasso di incidenza dei casi dichiarati è aumentato di più del 10 % nelle fasce d’età dagli 0 ai 9 anni e dai 40 ai 79 anni, nelle altre fasce d’età è rimasto pressoché uguale (±10 %). Dalla settimana 26/2021, ovvero dal 28 giugno al 4 luglio, l’età mediana di tutti i casi di COVID-19 confermati in laboratorio è stata inferiore ai 30 anni, nella settimana in rassegna di 28 anni.

Persone ricoverate in ospedale per età e genere

Per la settimana in rassegna sono stati dichiarati nelle varie fasce d’età tra i 2 e i 21 ricoveri ospedalieri in relazione a un’infezione da SARS-CoV-2 confermata in laboratorio. Dalla settimana 25/2021 (21 giugno 2021 - 27 giugno 2021) alla settimana 27/2021 (05 luglio 2021 -11 luglio 2021) in tutte le fasce d’età il tasso di ricoveri è stato molto basso, rispettivamente inferiore a 1 ricovero per 100 000 abitanti. Nella settimana in rassegna ha superato 2 ricoveri ogni 100 000 abitanti nelle fasce d’età dai 60 ai 69 anni e dagli 80 in su. Nella settimana in rassegna, l’età mediana delle persone ricoverate in ospedale è stata di 57 anni. Dalla settimana 10/2021 (8-14 marzo 2021) è stata inferiore ai 70 anni e dalla settimana 22/2021 (31 maggio 2021 - 5 giugno 2021) è inferiore ai 60 anni.

 

 

 

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved