in-svizzera-853-nuovi-contagi-piu-pazienti-covid-in-cure-intense
(Keystone)
27.07.2021 - 14:07
Aggiornamento : 17:50

In Svizzera 853 nuovi contagi, più pazienti Covid in cure intense

Il tasso di positività sale al 4,43%. In due giorni, l'occupazione dei pazienti Covid in cure intense è aumentata di due punti percentuale

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 853 nuovi casi di coronavirus, risultati do 19'271 test, indica l'UFSP. Il tasso di positività è del 4,43%. Sull'arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 8766. I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 101,4. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,26, in lieve risalita rispetto a ieri ma al di sotto dei valori della settimana scorsa.

Sul fronte ospedaliero si registrano 14 nuovi ricoveri, con un aumento ulteriore dell'occupazione di pazienti Covid nei reparti di cure intense, che sale di un altro punto percentuale arrivando al 4,60%. Complessivamente i pazienti Covid occupano attualmente lo 0.80% dei letti nelle strutture svizzere.

Sul fronte dei decessi si continua a restare su livelli bassi, con 2 decessi segnalati nelle ultime 24 ore.

Complessivamente 8'717'800 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni (alla data del 25.07.2021), di cui 8'878'473 sono state somministrate (alla data di oggi 27.07.2021), e 47,16% persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. 

In Svizzera si contano attualmente 4864 persone in isolamento e 6021 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A questi se ne aggiungono 977 di ritorno da un Paese a rischio e posti in quarantena.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coronavirus svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved