GIRON M. (USA)
0
NADAL R. (ESP)
2
3 set
(1-6 : 4-6 : 0-0)
amministrazione-infedele-condannati-ex-dipendenti-ustra
Immagine tematica (archivio Ti-Press)
25.07.2021 - 11:370
Aggiornamento : 16:04

Amministrazione infedele, condannati ex dipendenti Ustra

Due persone sono state condannate a una pena pecuniaria in relazione al rifacimento della strada del Sempione

Due ex dipendenti dell'Ufficio federale delle strade (Ustra) sono stati condannati a una pena pecuniaria per amministrazione infedele, in relazione al rifacimento della strada del Sempione, in Vallese.

Lo ha indicato stamane all'agenzia Keystone-Ats il Ministero pubblico della Confederazione (Mpc), confermando una notizia in tal senso diffusa dalla Sonntagszeitung e da Le Matin Dimanche.

I decreti d'accusa aperti nei loro confronti sono diventati effettivi, dato che non sono stati presentati ricorsi, ha precisato il Mpc.

Quest'ultimo, nella primavera del 2015 aveva aperto un fascicolo nei confronti dei due funzionari per sospetta corruzione attiva e passiva – si parlava di regali, cene offerte in ristoranti stellati e altro – così come amministrazione infedele. Nel marzo 2016, l'Ufficio federale di polizia fedpol aveva effettuato, su incarico del Mpc, una perquisizione presso la sede di Visp (Vs) dell'Ustra.

I due erano stati arrestati, assieme al titolare di una società di costruzioni residente in Italia, con ufficio a Visp. L'indagine era stata in seguito estesa a una quarta persona. Oggi il Mpc ha confermato che uno dei procedimenti è stato abbandonato, mentre il quarto è ancora in corso.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved