Empoli
0
Udinese
1
1. tempo
(0-1)
in-svizzera-piu-contagi-su-piu-test-ma-non-crescono-i-ricoveri
(Keystone)
Svizzera
09.07.2021 - 13:440
Aggiornamento : 17:02

In Svizzera più contagi (su più test) ma non crescono i ricoveri

Il tasso di riproduzione sale fino a 1.45, ma la situazione ospedaliera e dei decessi resta ancora a livelli molto bassi

a cura de laRegione

Salgono ancora i contagi da coronavirus in Svizzera, con 323 nuovi positivi rilevati nelle ultime 24 ore, 55 in più di ieri ma, è importante sottolinearlo, su oltre 10'000 test effettuati in più, in totale 33'780: il divario fra i pochi nuovi casi e i molti test in più si traduce in un abbassamento del tasso di positività che scende nuovamente sotto l'1% fermandosi allo 0,96%. Il rialzo dei contagi porta, inevitabilmente, a una crescita dell'incidenza dei casi su 100'000 abitanti che si attesta a 27,37, valore ancora basso ma la cui crescita andrà monitorata: e in netto, e importante rialzo, è anche il tasso di riproduzione del virus che raggiunge il valore di 1.45.

All'aumento dei casi, tuttavia, non corrisponde per il momento un rialzo dei ricoveri, che nelle ultime 24 ore si fermano a 6, e a ciò si aggiunge un ulteriore calo dell'occupazione ospedaliera da parte dei pazienti Covid, che costituiscono ora il 2,80% dei ricoverati in cure intense e lo 0,30% complessivo dei degenti nelle strutture sanitarie svizzere.

Resta su livelli bassi anche la cifra dei decessi, solo 1 nelle ultime 24 ore, nell'arco delle ultime 6 settimane sono 6 le vittime del coronavirus in Svizzera.

Si contano attualmente 1397 persone in isolamento e 2186 entrate in contatto con loro sono state messe in quarantena. A queste se ne aggiungono 1008 di ritorno da un Paese a rischio e poste a loro volta in quarantena.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved