Yverdon-sport Fc
Sciaffusa
20:30
 
FC Stade Ls Ouchy
Xamax
20:30
 
Aarau
Winterthur
20:30
 
MEKTIC N./PAVIC M.
CACIC N./DJOKOVIC N.
20:30
 
CILIC M. (CRO)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
1
2 set
(4-6 : 0-0)
Zurigo
Bienne
19:45
 
Friborgo
Berna
19:45
 
Ginevra
Lakers
19:45
 
Losanna
Davos
19:45
 
Olten
Langenthal
19:45
 
La Chaux de Fonds
Turgovia
19:45
 
Sierre
Visp
20:00
 
Ticino Rockets
GCK Lions
20:00
 
Winterthur
Zugo Academy
20:00
 
l-ue-vuole-soluzioni-con-berna-ma-serve-un-quadro
Keystone
Bonaccia sulle relazioni tra Svizzera e Unione europea
Svizzera
23.06.2021 - 19:570
Aggiornamento : 20:12

L’Ue vuole soluzioni con Berna, ma serve un quadro

Il vicepresidente della Commissione Maros Sefcovic: la Svizzera approfitta dell’accesso al mercato unico, serve assolutamente un quadro istituzionale.

a cura de laRegione

Berna – Maros Sefcovic, vicepresidente della Commissione Ue, ha detto oggi al Parlamento europeo che bisogna cercare "la migliore soluzione possibile" nelle relazioni con la Svizzera. Visto che i problemi rimangono gli stessi, serve assolutamente un quadro istituzionale nel quale poter agire.

Svizzera e Unione europea (Ue) sono più che solo vicini, sono partner, ha detto ancora Sefcovic, sottolineando però quanto la Confederazione approfitti dell'accesso al mercato europeo. Oltre a questo, gli accordi esistenti cominciano a invecchiare.

L'accordo di libero scambio ha circa 50 anni. Gli accordi bilaterali hanno 20 anni e devono essere aggiornati. Questioni come gli aiuti di Stato, la risoluzione delle controversie e il contributo finanziario regolare della Svizzera non sono state risolte.

Per arrivare a migliorare la situazione serve quindi un quadro strutturale che regoli tutte le pendenze. Sefcovic si rammarica che i negoziati per un accordo quadro siano stati interrotti unilateralmente da Berna. Una versione dei fatti che il Consiglio federale non considera corretta.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved