votazioni-chiuse-le-urne-le-prime-proiezioni
Svizzera
13.06.2021 - 12:130
Aggiornamento : 13:30

Votazioni, chiuse le urne. Le prime proiezioni

Sì alle leggi Covid e terrorismo. Respinte le due iniziative sull'agricoltura. Legge sul CO2 in bilico: per ora no al 51%. Temi cantonali verso il sì

A livello federale, secondo le prime proiezioni dell'istituto Gfs riportate dalla Rsi, si andrebbe verso un no alle due iniziative popolari Per acqua potabile pulita e cibo sano, e Per una Svizzera senza pesticidi sintetici, entrambe attualmente bocciate col 61%.

È prospettato un sì per la Legge Covid-19 (col 61%) e la Legge federale sulle misure di polizia per la lotta al terrorismo (col 57%), mentre vige l'incertezza per la Legge sul CO2 (attualmente in vantaggio il no col 51%)

Oggetti cantonali

I due temi in votazione a livello cantonale sono l'introduzione del principio della Sovranità alimentare nella Costituzione, che va verso un'approvazione (i primi dati di scrutinio mostrano i sì al 61%), e la legge sulla Retribuzione e previdenza professionale dei membri del Consiglio di Stato, in bilico (attualmente al 51%). La partecipazione al voto dei ticinesi relativa ai due oggetti si attesta al 49,2%.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved