SJ Sharks
4
WIN Jets
3
fine
(0-1 : 2-1 : 2-1)
EDM Oilers
5
CAL Flames
2
fine
(2-0 : 1-1 : 2-1)
LA Kings
2
MIN Wild
3
fine
(0-0 : 1-3 : 1-0)
procuratori-della-confederazione-si-a-limite-eta-a-68-anni
La sede del Ministero Pubblico della Confederazione in Guisanplatz a Berna (Keystone)
Svizzera
19.05.2021 - 12:290
Aggiornamento : 19:26

Procuratori della Confederazione, sì a limite età a 68 anni

Il Consiglio federale favorevole all'innalzamento del limite di età per i procuratori generali e i sostituti procuratori generali

Anche il Consiglio federale è favorevole all'innalzamento a 68 anni del limite d'età per i procuratori generali e i sostituti procuratori generali. Lo ha comunicato oggi lo stesso esecutivo prendendo posizione su un progetto della Commissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati (CAG-S).

Attualmente la funzione non può essere occupata oltre l'età legale di pensionamento. Per la CAG-S, tale disposizione, oltre a rappresentare una discriminazione per le candidate donne, limita il numero di potenziali candidati. La regolamentazione è inoltre più restrittiva di quelle vigenti per i giudici federali (68 anni) e per l'Amministrazione federale (possibilità di proroga fino a 70 anni).

Per correggere questa lacuna, la CAG-S ha elaborato una iniziativa parlamentare, approvata tacitamente dagli Stati lo scorso marzo. La palla è ora nelle mani del Consiglio nazionale.

La carica di procuratore generale della Confederazione è attualmente vacante, dopo le dimissioni di Michael Lauber lo scorso agosto travolto dalle critiche ricevute per i suoi incontri segreti col presidente della Federazione internazionale di calcio (FIFA) Gianni Infantino.

Per ora, i tentativi della Commissione giudiziaria (CG) di individuare la persona che sostituirà Lauber si sono rivelati vani. L'elezione era prevista per la sessione primaverile delle Camere ma è stata rinviata dopo che i candidati rimasti in lizza, ovvero Maria-Antonella Bino, Lucienne Fauquex e Félix Reinmann, non avevano fatto l'unanimità.

Di conseguenza, la CG ha deciso di rimettere a concorso, per la terza volta, il posto di procuratore generale. Tuttavia, non lo ha fatto subito, ma lo farà più in là nel corso dell'anno.

Dapprima la CG in effetti intende aspettare le prime decisioni politiche sull'avvenire del Ministero pubblico della Confederazione (MPC). Segnatamente il limite d'età per rivestire la carica, mentre da parte delle Commissioni della gestione si attendono raccomandazioni sulla futura struttura dell'MPC.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved