coronavirus-in-svizzera-casi-giornalieri-ancora-sotto-i-2-000
(Keystone)
05.05.2021 - 13:59
Aggiornamento : 14:23

Coronavirus, in Svizzera casi giornalieri ancora sotto i 2'000

Incidenza su 100'000 abitanti in costante calo, si liberano progressivamente i reparti di cure intense

Resta sotto i 2'000, anche se in leggera risalita, il conto giornaliero dei contagi da coronavirus in Svizzera. Nelle ultime 24 ore 1'795 persone (132 in più rispetto a ieri) sono risultate positive a uno dei 28'385 test effettuati, dati che spingono nuovamente in giù il tasso di positività che si ferma al 6,32%. Prosegue la sua discesa anche l'incidenza dei casi su 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni (dato importante in quanto su esso si basa la lista dei Paesi a rischio per la Svizzera) che oggi si arresta a 282,51 (ieri 289, 52), mentre resta stabile, ma sempre sotto l'1, il tasso di riproduzione fermo a 0,93.

Aumentano, invece, i ricoveri, 113 nelle ultime 24 ore a fronte dei 65 di ieri ma con i reparti di cure intense che continuano progressivamente a ospitare meno pazienti Covid passando oggi al 24,20% di occupazione, due punti percentuali in meno di ieri.

Rimane stabile rispetto a ieri il conto dei decessi, 13 nelle ultime 24 ore, con un bilancio totale che sale a 10'069 vittime della pandemia in Svizzera.

Complessivamente 3'160'875 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 2'804'976 sono state somministrate, e 954'177 persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coronavirus svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved