PIT Penguins
0
Seattle Kraken
0
1. tempo
(0-0)
NY Islanders
0
LA Kings
0
1. tempo
(0-0)
FLO Panthers
0
VEGAS Knights
0
1. tempo
(0-0)
TB Lightning
0
NJ Devils
1
1. tempo
(0-1)
OTT Senators
0
CAR Hurricanes
0
1. tempo
(0-0)
COB Jackets
1
NY Rangers
2
1. tempo
(1-2)
MON Canadiens
0
ANA Ducks
0
1. tempo
(0-0)
STL Blues
CAL Flames
02:00
 
WIN Jets
VAN Canucks
02:00
 
elementari-meno-allievi-bocciati-nella-svizzera-italiana
Dati inediti (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
coronavirus
6 ore

Via la mascherina a scuola in alcuni cantoni romandi

Da lunedì prossimo non sarà più obbligatoria nelle elementari dei cantoni Vallese, Friburgo e Vaud
Svizzera
7 ore

Di nuovo fuori uso il registro donazione organi in Svizzera

Era tornato temporaneamente attivo dopo la scoperta di una falla nel sistema di sicurezza. Adesso è stato rimesso offline.
Svizzera
7 ore

Chiesti 6 anni di carcere da scontare per Vincenz e Stocker

Chiusa la requisitoria al quarto giorno del processo all’ex Ceo di Raiffeisen e al suo collega in affari. La Procura: si sono enormemente arricchiti
Svizzera
9 ore

Studio svizzero: Omicron non spingerà gli ospedali al limite

Uno studio, ancora senza verifica esterna, prospetta tre scenari: nel caso peggiore la situazione in cure intense non dovrebbe arrivare a essere critica
Svizzera
10 ore

Report settimanale: -11% di pazienti Covid in cure intense

Il numero di contagi è aumentato del 28,2%, con un livello di test record. Stabili i decessi
Svizzera
10 ore

Le casse malati avvertono: più costi porteranno a premi più cari

L’organizzazione degli assicuratori malattia Santésuisse mette in guardia in vista di un rialzo dei premi dovuti alla crescita delle spese
Svizzera
11 ore

Propaganda islamista, Illi e Blancho condannati in appello

I due membri del Consiglio centrale islamico svizzero erano accusati di aver pubblicato in Rete e promosso due video a sfondo jihadista
Svizzera
11 ore

In Svizzera record di casi ma gli ospedali tengono. 16 i decessi

Il numero di contagi giornalieri sfiora i 45’000 ma l’occupazione ospedaliera, soprattutto in cure intense, non subisce scossoni
22.04.2021 - 11:120
Aggiornamento : 15:14

Elementari: meno allievi bocciati nella Svizzera italiana

Dal 2012, l'Ufficio federale di statistica ha analizzato i percorsi educativi di tutti gli allievi della scuola dell'obbligo dai 4 ai 16 anni.

Nella Svizzera italiana, con lo 0,9%, si riscontra il tasso più basso di allievi della scuola elementare che ripete l'anno. A livello nazionale la quota è dell'1,3%, ma è più elevata nella Svizzera francese (1,8%) rispetto alla Svizzera tedesca e romancia (1,2%). A livello cantonale spiccano i Grigioni con lo 0,5%. Lo rivelano alcuni risultati inediti dell'Ufficio federale di statistica (Ust), che ha analizzato per la prima volta i percorsi educativi di tutti gli allievi della scuola dell'obbligo dai 4 ai 16 anni a partire dal 2012 in tutta la Svizzera, utilizzando dati esaustivi e armonizzati. Da essi emerge fra l'altro che il fatto di ripetere l'anno è legato al livello di formazione dei genitori, che gli stranieri sono bocciati più spesso e che i ragazzi ripetono un po' più spesso delle ragazze. In sostanza, dopo la scuola dell'infanzia, è promossa la stragrande maggioranza degli allievi dal 3° all'8° anno del livello primario di formazione. Solo 1 su 75, ripete l'anno (1,3%), precisa l'UST. Considerando tutto l'arco delle elementari, il 6,7% degli scolari boccia almeno una volta. E si nota una piccola differenza tra il tasso di ripetizione annuo per i maschi (1,5%) e per le femmine (1,2%).

Riguardo alle variazioni a seconda del luogo di domicilio, se risalta quella fra le regioni linguistiche la differenza è invece minima tra gli allievi delle zone urbane o rurali. Tuttavia - sottolinea l'analisi dell'UST - non vi è omogeneità all'interno delle tre regioni linguistiche: emergono infatti grandi differenze tra un Cantone e l'altro. Nei Grigioni il tasso di ripetizione è dello 0,5% e in Ticino dello 0,9%. Risultano bassi anche quelli di Svitto (0,7%), Uri (0,7%), Basilea (0,8%), Zurigo (0,8%), Appenzello (0,9%) e Argovia (0,9%). Mentre raggiunge i livelli maggiori nei cantoni di Neuchâtel (2,6%), Vaud (2,2%), Giura (2,0%) e Soletta (2,0%). Oltre alle differenze citate, ci sono forti variazioni tra un Comune e l'altro, e tra le scuole di ogni Cantone. Per esempio, anche nei Cantoni con il tasso di ripetenti più alto si trovano dei Comuni o delle scuole in cui le bocciature sono poche rispetto al resto della Svizzera.

Dal punto di vista delle categorie migratorie si notano invece differenze più sensibili. In particolare, ripete il 2,8% degli allievi stranieri nati all'estero e arrivati in Svizzera dopo i sei anni, mentre per gli scolari di nazionalità svizzera nati in Svizzera la quota è dell'1,1%. Ripetono l'anno più spesso (2,1%) anche gli allievi dei quali nessuno dei genitori ha concluso una formazione postobbligatoria, rispetto a quelli che hanno almeno un genitore con un titolo del livello secondario II (1,3%). Il tasso di ripetenti minore (0,7%) si osserva tra i ragazzi dei quali almeno uno dei genitori possiede un diploma universitario.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved