in-svizzera-la-cifra-dei-casi-giornalieri-torna-sotto-i-2-000
(Keystone)
30.03.2021 - 13:42

In Svizzera la cifra dei casi giornalieri torna sotto i 2'000

Il tasso di positività si impenna al 7,48%, valore che non si registrava da diverse settimane. Stabile l'incidenza dei casi su 100'000 abitanti in 14 giorni

Torna sotto i 2'000 il numero dei contagi giornalieri da coronavirus in Svizzera dopo l'impennata della settimana scorsa. Sono 1'923 i casi registrati nelle ultime 24 ore frutto di 25'715 test effettuati, un numero inferiore alla media delle scorse settimane. Il tasso di positività registra un'impennata, portandosi al 7,48%, valore che non veniva raggiunto da diverse settimane. I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 262,4, cifra stabile rispetto alla rilevazione di ieri. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,19.

Gli ospedali svizzeri hanno accolto 76 nuovi pazienti Covid, che vanno a portare l'occupazione complessiva al 4,10% delle capacità ospedaliera, in leggera crescita rispetto all'ultima rilevazione, con il dato dell'occupazione delle cure intense che resta invece sostanzialmente stabile al 17,40% dei posti letto che ospitano pazienti Covid.

Complessivamente 1'742'075 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 1'436'996 sono state somministrate, e 535'250 persone hanno già ricevuto una seconda iniezione. Salgono di poco i decessi, 19 fra ieri e oggi, con un totale complessivo delle vittime della pandemia in Svizzera che raggiunge la cifra di 9'662.

In Ticino i dati odierni riportano 81 nuovi contagi, 16 ospedalizzazioni, 4 dimissioni e nessun decesso.

 

Leggi anche:

Ticino, salgono i positivi al Covid (81) e i ricoverati (16)

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coronavirus svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved