san-gallo-polizia-interrompe-festa-illegale-scoppiano-scontri
Keystone
Svizzera
27.03.2021 - 12:260

San Gallo, polizia interrompe festa illegale: scoppiano scontri

Bottiglie e sassi contro le forze dell'ordine, che hanno reagito utilizzando sostanze irritanti e proiettili di gomma

La polizia comunale di San Gallo ha interrotto ieri sera una festa illegale che si svolgeva sulla collina di Drei Weieren. Le disposizioni per lottare contro il coronavirus non erano rispettate. In seguito, disordini sono scoppiati nel centro città, provocando danni materiali.

L'evento fuorilegge era stato convocato tramite social, indica un portavoce della polizia. Circa 100 giovani si sono riuniti a Drei Weieren, consumando alcolici e ascoltando musica. La polizia è riuscita a disperdere rapidamente e senza difficoltà il raduno.

I giovani si sono in seguito spostati sulla centrale Piazza rossa ("Roter Platz") di San Gallo, dove si sono radunate circa 250 persone, ha aggiunto il portavoce. Sono scoppiati scontri con la polizia e sono stati commessi atti di vandalismo. Sono inoltre state lanciate bottiglie e sassi contro le forze dell'ordine, che hanno risposto usando sostanze irritanti e proiettili di gomma. Un agente è rimasto leggermente ferito. Nove persone sono state fermate.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved