suva-la-pandemia-fa-diminuire-gli-infortuni
Sia sul lavoro che nel tempo libero (archivio Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
4 ore

La legge più inutile? Vietare le campane al collo delle mucche

Lo ha stabilito l’associazione ‘IG Freiheit’, che ha conferito l’annuale riconoscimento a una norma fatta valere a Berikon, nel canton Argovia
Svizzera
7 ore

Manifestarono a seno nudo per l’8 marzo, sei donne prosciolte

Le militanti femministe erano accusate di manifestazione vietata secondo le norme Covid, disturbo alla quiete pubblica e di abbigliamento indecente
Svizzera
9 ore

Negazionista multirecidivo condannato a sei mesi di carcere

L’uomo aveva definito la Shoah una frode e postato varie tesi razziste sui social. Nessuna sospensione condizionale concessa: dovrà scontare la pena
Svizzera
10 ore

Vittime di violenza, servono centri di prima assistenza

Lo indica una mozione della ticinese Marina Carobbio Guscetti, e che il Consiglio federale si dice pronto ad accogliere
Svizzera
11 ore

Per Smood un Ccl con migliori condizioni di lavoro. Unia critica

Il Ccl negoziato prevede un salario minimo di 23 fr./ora e un minimo di 4 ore di lavoro settimanali garantite. Dovrà ora essere accettato dal personale
Svizzera
11 ore

Più mezzi ai servizi segreti contro l’estremismo violento

Fra le novità poste in consultazione l’accresciuta sorveglianza dell’estremismo violento, anche con metodi di controllo intrusivi, e dei flussi finanziari
Svizzera
13 ore

Ciclista ubriaco dà in escandescenze alla centrale di polizia

Movimentato fermo di un uomo in sella alla sua bici in stato di ebbrezza ieri sera a Weinfelden
Svizzera
13 ore

Passo del Furka, riapertura anticipata al 25 maggio

Inizialmente previsto per il 10 giugno, il via libera è stato anticipato poiché i lavori di sgombero della neve e di ripristino sono a buon punto
Svizzera
13 ore

Servizio universale, statu quo della ComCom fino a fine 2023

Complice la revisione dell’ordinanza sui servizi di telecomunicazione, la concessione a Swisscom sarà prolungata d’ufficio di un anno
Svizzera
15 ore

Caro-carburanti, da Berna niente sgravi sui dazi

Per ora non sussiste alcuna necessità immediata di adottare misure compensatorie: così il governo risponde a diversi interventi parlamentari
16.03.2021 - 09:00
Aggiornamento : 12:30

Suva, la pandemia fa diminuire gli infortuni

I casi notificati nel 2020 sono stati 430'286, in calo del 10 per cento rispetto al 2019. Più casi legati a bicicletta, giardinaggio e bricolage

Ats, a cura de laRegione

Nel 2020 l'arrivo del coronavirus ha fatto calare sia gli infortuni professionali che quelli nel tempo libero. È la conclusione a cui giunge l'Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni (Suva), secondo cui il motivo è presto detto: con la pandemia si è lavorato di meno e si è ridotto il ventaglio di attività praticabili, il che ha ridotto notevolmente le possibilità di ferirsi.

I casi di infortunio o malattia professionale notificati alla Suva l'anno scorso, indica un comunicato odierno, sono stati 430'286. La diminuzione in confronto al 2019 è ammontata esattamente al 10% ed è da ricondurre alle restrizioni introdotte dalle autorità causa Covid.

Non si notano grandi differenze fra lavoro e tempo libero. Nel primo caso, il numero degli infortuni è sceso del 9,8%, nel secondo del 10,9%. I ferimenti subiti dai disoccupati iscritti alla Suva sono invece aumentati del 4,9%, un dato spiegabile con l'incremento delle persone che hanno perso il proprio impiego per la crisi economica scatenata dal virus.

L'andamento segue la curva epidemiologica

Nel raffronto annuo, il calo più evidente è stato notato durante il lockdown scattato da metà marzo 2020. Nel periodo primaverile, gli episodi registrati rispetto a dodici mesi prima si sono quasi dimezzati. Una volta superata la prima ondata, tra luglio e settembre gli infortuni sono risaliti a valori simili a quelli del 2019. La seconda ondata, cominciata in ottobre, ha poi comportato una nuova flessione.

Sul fronte degli infortuni professionali, non tutti i settori assicurati dalla Suva sono stati colpiti allo stesso modo dai provvedimenti ordinati. In alcuni rami si è potuto lavorare abbastanza normalmente, mentre in altri le attività sono state bloccate del tutto o quasi dalla pandemia. Esempio lampante è l'aviazione, che mette a referto la contrazione più marcata (-54%).

Bici in controtendenza

Come detto, un andamento simile è emerso dagli infortuni durante il tempo libero. La stagione sciistica 2020 si è chiusa in anticipo, provocando una diminuzione del 22% delle lesioni subite dagli amanti degli sport invernali. Ancora più deciso il calo nel calcio (-37%) e nell'hockey (-42%), a loro volta banditi per un prolungato lasso di tempo.

Tuttavia, il coronavirus ha anche fatto esplodere ad esempio la moda della bicicletta, con conseguente e logico aumento delle cadute. Favorite dal bel tempo fin da aprile, le uscite su due ruote sono diventate più frequenti, facendo crescere del 21% gli infortuni. Discorso simile per attività quali giardinaggio (+15%) e bricolage (+9%).

Calo costi inferiore a quello infortuni

Capitolo costi, la Suva ricorda che, in quanto assicurazione sociale, non deve generare utili e fa in modo che le eccedenze finanziarie finiscano sotto forma di riduzione dei premi ai propri assicurati. In molti settori, la flessione degli infortuni determinerà surplus nell'esercizio 2020 che saranno rimborsati con i premi 2022.

Le analisi iniziali mostrano tuttavia che spese di cura e indennità giornaliere per gli infortuni occorsi nel 2020 sono diminuite in misura meno pronunciata degli stessi ferimenti. Sui costi delle rendite non è possibile fornire indicazioni, dato che esse vengono generalmente corrisposte da tre a cinque anni dopo l'accaduto.

Il fatto che le spese siano scese meno del numero di infortuni significa che i costi medi per caso sono aumentati, ha affermato, citato nella nota, Peter Andermatt, statistico della Suva. La causa non è al momento ancora chiara, ma secondo l'esperto ha per esempio influito l'accentuata riduzione dei ferimenti di minore entità, come quelli patiti negli sport con la palla.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
infortuni lavoro suva tempo libero
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved