ufficio-sanita-pubblica-ok-a-ristoranti-aperti-come-mense
(Keystone)
Svizzera
25.02.2021 - 14:340
Aggiornamento : 18:52

Ufficio sanità pubblica: ok a ristoranti aperti come mense

L'accesso ai ristoranti permesso dalle 11 alle 14 solo a lavoratori del settore agricolo ed edile, agli artigiani e a chi esegue lavori di montaggio

I ristoranti possono aprire a mezzogiorno come mense aziendali. Lo indica oggi l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) che ha informato i Cantoni sulle condizioni da rispettare per autorizzare tale ritrovi pubblici a servire pasti a pranzo.

L'accesso ai ristoranti - che sarà possibile dalle 11.00 alle 14.00 - va riservato esclusivamente ai lavoratori del settore agricolo ed edile, nonché agli artigiani e a chi esegue lavori di montaggio. I datori di lavoro devono annunciare preventivamente i loro dipendenti e nei locali vige l'obbligo della mascherina, tranne quando si è seduti al tavolo. Devono essere rispettate le regole di distanziamento e anche registrati i dati di contatto di tutti i presenti.

La richiesta di aprire i ristoranti a mezzogiorno come mense era stata formulata a inizio mese dalla Commissione dell'economia del Consiglio nazionale (CET-N). Il disciplinamento è stato elaborato dall'UFSP d'intesa con le parti sociali. I Cantoni che intendono autorizzare l'apertura possono disciplinare la materia con una decisione generale indirizzata alle strutture della ristorazione.

In una nota, il sindacato Syna ricorda di aver richiamato l'attenzione sulla questione dei pasti nell'edilizia sin dall'inizio del semi-confinamento. Gli operai che lavorano nei grandi cantieri possono generalmente consumare pasti in locali riscaldati messi a disposizione dal datore di lavoro. Ben diverso in discorso nel settore delle installazioni e finiture: elettricisti e pittori per mangiare devono rifugiarsi in gelidi scantinati ghiacciati attorno a stufette elettriche.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved