in-svizzera-numero-dei-casi-stabile-ma-crollano-i-decessi
(Keystone)
Svizzera
25.02.2021 - 14:090

In Svizzera numero dei casi stabile, ma crollano i decessi

Sono 'solo' 7 i decessi registrati in 24 ore in tutta la Svizzera, 61 i ricoveri. Il trend dei contagi e l'incidenza restano tuttavia abbastanza stabili

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1'169 nuovi casi di coronavirus, un ritorno alle cifre di due giorni fa dopo il lieve aumento di ieri, ma su un numero minore di test, ovvero 26'984, dati che portano il  tasso di positività al 4,33%, in calo di circa mezzo punto percentuale rispetto a ieri e sempre al di sotto della soglia del 5% indicata dal Consiglio federale come criterio per eventuali nuove riaperture, così come in linea con i parametri del governo è il tasso di riproduzione (dato in ritardo di una decina di giorni) che resta sotto l'1 e si attesta a 0,92.  I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 161,08, incidenza in ribasso di appena un punto rispetto a ieri quindi sostanzialmente stabile negli ultimi giorni. 61 persone sono state ricoverate in ospedale, un numero maggiore rispetto a ieri ma sempre nella media delle ultime settimane, mentre, è il caso di dirlo, crolla il conto dei decessi fermandosi a 7 persone, meno della metà rispetto a ieri e uno dei dati più bassi degli ultimi mesi.

Sul totale dei casi, 9'236 sono al momento attribuiti a mutazioni del virus, con la variante inglese a prevalere con 3'426 casi, seguono la variante sudafricana con 145 e quella brasiliana con 7 casi registrati finora.

Complessivamente 866'425 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 675'556 sono state somministrate, e 173'407 persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

In Ticino si registrano 52 nuovi casi, 5 ricoveri, 4 dimissioni e nessun decesso.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved