Zurigo
11.01.2021 - 16:26

A 2 anni chiude a chiave i genitori, interviene polizia

Il bambino ha chiuso i genitori a chiave in due camere diverse. Il padre cerca di rientrare dalla finestra, scambiato per malintenzionato

a-2-anni-chiude-a-chiave-i-genitori-interviene-polizia
(Keystone)

Insolita operazione di polizia giovedì scorso a Winterthur (ZH), dove un bimbo di due anni ha chiuso a chiave in due camere diverse i genitori. Il padre è saltato dal balcone ed è rientrato in cucina infrangendo una finestra. Dei passanti hanno allarmato la polizia.

Stando a una nota della polizia di Winterthur, per rientrare nel suo appartamento il genitore ha chiesto aiuto ad un vicino che ha parcheggiato la sua auto sotto la finestra delle cucina. Dal tetto dell'auto, il padre è riuscito ad entrare e a liberare la moglie.

L'azione è tuttavia stata male interpretata da alcuni passanti, che hanno allarmato la polizia raccontando di due uomini penetrati da una finestra nella palazzina dalla quale provenivano urla. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie di polizia e la situazione è stata in breve tempo chiarita.

Tutte le parti coinvolte sono rimaste illese, precisa la polizia nella nota. Ci sono stati solo piccoli danni alla finestra della cucina e al veicolo del vicino.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved