a-basilea-inaugurato-centro-vaccinazioni-anti-covid
Il consigliere federale Alain Berset insieme al Consigliere di Stato basilese Lukas Engelberger
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
4 ore

‘In Svizzera le misure di gestione del lupo sono efficaci’

Secondo uno studio l’abbattimento di singoli esemplari ha permesso di ridurre le predazioni. Valutato positivamente anche l’impiego dei cani da pastore.
Svizzera
5 ore

Processo Vincenz: ‘Un Tour de Suisse nei locali a luci rosse’

È iniziata la requisitoria del Ministero pubblico al Tribunale distrettuale di Zurigo, dove da ieri è alla sbarra l’ex Ceo di Raiffeisen
Svizzera
6 ore

Più di 1’100 terremoti registrati lo scorso anno in Svizzera

Il Servizio sismico svizzero (Sed) fornisce cifre leggermente inferiori a quelle degli anni precedenti: ad aumentare, quelli mediamente forti.
Svizzera
8 ore

Lavoro ridotto, prorogate misure e tutela per soggetti al 2G+

Le aziende alle quali le autorità hanno imposto l’obbligo 2G potranno far valere il diritto all’indennità di lavoro ridotto
Svizzera
9 ore

Il Consiglio federale non andrà a Pechino per le Olimpiadi

A causa dell’incerta situazione pandemica, l’Esecutivo ha reso noto oggi di aver deciso di non presenziare ai Giochi olimpici e paralimpici invernali
Svizzera
9 ore

‘Gravi lacune nelle perizie degli esperti dell’Ai’

Inclusion Handicap punta il dito contro istituti ed esperti che non soddisfano requisiti di base per garantire la qualità della valutazione
Svizzera
9 ore

Dall’energia solare 15 volte più elettricità entro il 2050

Swissolar presenta un piano in 11 punti per l’espansione del fotovoltaico. Il presidente Grossen: ‘Occorre costruire di più e più rapidamente’.
Svizzera
10 ore

In Svizzera il balzo dei contagi non spinge sulle cure intense

Resta stabile intorno a un quarto dei posti letto totali, la presenza di pazienti Covid nei reparti per i pazienti più gravi. Segnalati 13 decessi
Svizzera
12 ore

Pene più severe per il traffico di piante e animali protetti

Dal 1° marzo chi commercia illegalmente specie protette a livello internazionale rischierà il carcere fino a 5 anni
Svizzera
1 gior

Non sottovalutare la velocità della slitta, e il casco sempre

È la raccomandazione dell’Ufficio prevenzione infortuni per evitare fratture, ferite o lesioni più gravi
28.12.2020 - 16:240
Aggiornamento : 18:07

A Basilea inaugurato centro vaccinazioni anti-Covid

Presente il Consigliere federale Alain Berset, che ha espresso 'cauto ottimismo' sugli sviluppi attuali

a cura de laRegione

Alla presenza del consigliere federale Alain Berset, oggi negli spazi di quella che fu la Muba, la fiera di Basilea, è stato inaugurato un centro di vaccinazioni anti-Covid-19. Il capo del Dipartimento federale dell'interno (DFI) ha espresso "cauto ottimismo" sugli sviluppi attuali, ma anche preoccupazione per la variante del coronavirus apparsa in Inghilterra.

Non è ancora possibile affermare in modo definitivo quanto siano state efficaci le misure ordinate dalla Confederazione, ha indicato il consigliere federale responsabile della sanità. È difficile valutare la situazione poco dopo le feste visto il minor numero di test effettuati. Con la dovuta disciplina, l'evoluzione dell'epidemia può essere padroneggiata, ha detto in conferenza stampa dopo aver visitato il nuovo centro renano.

Il responsabile del DFI si è detto preoccupato per la variante del coronavirus rilevata la prima volta oltre Manica. È noto che è notevolmente più contagiosa rispetto alle forme virali finora note. Per il "ministro" socialista, la Confederazione, dopo aver consultato i Cantoni, ha reagito molto rapidamente sospendendo i collegamenti aerei verso e dalle isole britanniche.

Se la diffusione di questo ceppo mutato non potesse essere controllata, bisognerebbe adottare misure più severe, ha proseguito. Berset non ha comunque voluto menzionare possibili nuovi provvedimenti e non ritiene che il Consiglio federale ne adotti prima della fine della settimana - anche se non si può escludere nulla in questi tempi pieni di sorprese.

Interrogato sui numerosi turisti britannici che a Verbier (VS) si sono sottratti alla quarantena, Berset ha detto che "non tutto è andato alla perfezione". Ha tuttavia aggiunto che il governo federale non è responsabile dell'applicazione delle misure.

Dal canto suo, il consigliere di Stato Lukas Engelberger (PPD), responsabile del Dipartimento della sanità di Basilea Città, si è espresso con prudenza sulle recenti decisioni in ordine sparso dei Cantoni della Svizzera nordoccidentale. Non ha nascosto la sua sorpresa per la chiusura dei negozi argoviesi e solettesi che non vendono beni di prima necessità.

Engelberger e Berset hanno descritto l'apertura del centro di vaccinazione come un passo importante verso il superamento della crisi del Covid-19. Tuttavia affinché l'epidemia sia completamente superata occorrerà ancora tempo e ci vorrà pazienza, hanno detto.

Daniel Uebersax, della società Meconex AG di Basilea, che gestisce il centro, ha precisato che in teoria vi si potrebbero effettuare 2000 vaccinazioni al giorno. Il limite è determinato dalla disponibilità delle dosi, che non raggiungono quella quota.

In una prima fase, fino a dopodomani, a Basilea saranno distribuite 1900 dosi di vaccino. Ne beneficeranno persone di 65 anni e più. I termini proposti una settimana fa per il trattamento sono stati prenotati in breve tempo. L'enorme richiesta di appuntamenti per le vaccinazioni è un buon segno, ha detto Berset.

In una seconda fase, dal 4 al 13 gennaio, solo le persone di 75 anni e oltre potranno essere vaccinate, in accordo con le raccomandazioni della Commissione federale per le vaccinazioni (CFV). In questo periodo le dosi disponibili saranno 3000. Anche tutti gli appuntamenti per questa seconda fase sono già prenotati.

La direttrice dell'Ufficio federale della sanità pubblica, Anne Lévy, ha annunciato che il prossimo gennaio sarà disponibile una tessera di vaccinazione elettronica. Vi potranno essere registrate anche altre vaccinazioni.

Oggi è iniziata la campagna di vaccinazione anche a Ginevra, Friburgo, Neuchâtel e in Vallese. Il primo vaccinato dei tre cantoni è stato un ex medico 80enne residente in una struttura per anziani del cantone lemanico.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved