KHACHANOV K. (RUS)
0
NADAL R. (ESP)
2
3 set
(3-6 : 2-6 : 3-1)
coronavirus-primi-due-casi-di-variante-britannica-in-svizzera
Foto Keystone
24.12.2020 - 20:030

Coronavirus, primi due casi di variante britannica in Svizzera

È stata isolata nei campioni di due persone residenti nel Regno Unito. I cantoni sono già stati allertati

La nuova variante del coronavirus proveniente dalla Gran Bretagna è stata rilevata per la prima volta in Svizzera in due campioni. Lo riferisce un comunicato diffuso in serata dall'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp).

La mutazione in questione è stata rilevata in due persone residenti nel Regno Unito che sono risultate positive al coronavirus in Svizzera, precisa l'Ufsp. I cantoni da cui provengono i campioni sono stati allertati dalla Confederazione sulla possibilità di circolazione di questa variante più infettiva.

Un cantone ha già confermato l'isolamento per una delle due persone. E coloro che sono entrate in contatto sono in quarantena. Il secondo cantone sta attualmente contattando la persona interessata. Quest'ultimo ieri ha inviato un messaggio ai cittadini britannici e sudafricani giunti in Svizzera per informarli delle regole del coronavirus che si applicano loro, ossia che dal 14 dicembre avrebbero dovuto essere messi in quarantena per dieci giorni dalla data di arrivo.

L'Ufsp ricorda che ci sono indicazioni secondo cui le varianti scoperte negli ultimi giorni indipendentemente l'una dall'altra in Gran Bretagna e in Sudafrica sono significativamente più infettive e che il virus si sta quindi diffondendo molto più velocemente della precedente variante del coronavirus.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved