la-popolazione-svizzera-residente-e-aumentata
09.12.2020 - 17:13
Ats, a cura de laRegione

La popolazione svizzera residente è aumentata

Incremento nel terzo trimestre 2020. Vivono nella Confederazione quasi 23mila persone in più rispetto al trimestre precedente e 36mila rispetto al primo

Nel 2020 la popolazione residente in Svizzera ha registrato il maggior incremento nel corso del terzo trimestre. A inizio novembre vivevano nella confederazione 8'655'118 persone, quasi 23.000 in più rispetto al trimestre precedente e di 36.000 in più rispetto al primo. La crescita leggermente superiore alla media è attribuibile principalmente agli stranieri, riferisce l'Ufficio federale di statistica (UST). Quest'ultimo, alla fine del terzo trimestre ha contato poco meno di 2,2 milioni di stranieri, 10mila in più rispetto a quello precedente. L'aumento dal primo al secondo trimestre è invece stato solo di poco inferiore a 3000.

Il numero di giovani stranieri e di quelli in età da pensione è cresciuto solo leggermente, mentre alla fascia 20-64 anni è da attribuire un incremento di 9mila persone, di cui 6mila uomini. Nel periodo precedente, l'aumento del numero di uomini in età lavorativa era solo di circa mille. In base alla crescita dei trimestri precedenti era da prevedere 2000 persone in più.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
confederazione incremento popolazione svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved