ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
8 ore

Le Ffs vogliono 60% di merci in più su rotaia entro il 2050

Presentato il concetto ‘Suisse Cargo Logistics’. Promesse più flessibilità, velocità e digitalizzazione, con un occhio di riguardo ai trasporti ecologici
Svizzera
8 ore

Il parlamento apre il paracadute per Axpo

Anche il Consiglio degli Stati ha approvato a passo di carica la linea di credito di 4 miliardi per far fronte a problemi di liquidità
Svizzera
8 ore

Primo sì in Parlamento all’imposta minima sulle multinazionali

Il Consiglio degli Stati quasi all’unanimità sposa la linea governativa: lasciare la maggior parte degli introiti supplementari ai Cantoni interessati
Svizzera
9 ore

Maudet studia il ritorno e si candida al Consiglio di Stato

Caduto in disgrazia, di nuovo in pista: l’ex enfant prodige del Plr vuole difendere i ‘valori di una nuova lista’
Svizzera
12 ore

Energia, il governo al parlamento: ‘Le misure attuali bastano’

Dibattito al Nazionale sul tema. Il Consiglio federale criticato per la poca anticipazione rispetto a carenze ed emergenze prevedibili
Svizzera
12 ore

La crisi energetica fa tornare di moda il telelavoro

Alcune aziende, fra cui la Posta, stanno riconsiderando l’idea di rispedire a casa i dipendenti per risparmiare sul riscaldamento dei luoghi di lavoro
Svizzera
15 ore

Il prezzo del carburante è in calo. Ma per quanto ancora?

A incidere su altri possibili ribassi diversi fattori: oltre al costo del petrolio, anche i costi di navigazione sul Reno e il tasso di cambio del dollaro
Svizzera
17 ore

I ghiacciai svizzeri non si sono mai sciolti così tanto

A pesare è soprattutto lo scarso innevamento che ha fatto mancare lo strato protettivo contro le alte temperature dell’estate appena trascorsa
Svizzera
17 ore

Il burro non basta mai: altre 1’000 tonnellate da importare

Quinto aumento nel giro di un anno della quantità extra necessaria per soddisfare la domanda interna
10.09.2020 - 13:50

Legge sul riciclaggio, gli avvocati escono indenni

Il Consiglio degli Stati approva buona parte delle modifiche proposte. Stralciati gli obblighi di diligenza per avvocati e consulenti.

legge-sul-riciclaggio-gli-avvocati-escono-indenni
Keystone

Berna – La Svizzera deve rafforzare la lotta al riciclaggio di denaro, ma non deve spingersi troppo oltre. È quanto ritiene il Consiglio degli Stati che oggi ha adottato - con 21 voti a 16 e 6 astensioni - una revisione della legge in questo ambito, stralciando però gli obblighi di diligenza a cui il Governo voleva sottoporre avvocati e consulenti.

Proprio questo punto aveva spinto in primavera il Nazionale a non entrare in materia nell'intero progetto. La decisione su questo particolare aspetto della normativa è stata presa dai "senatori" con 30 voti a 11 e un'astensione. Nel suo progetto, l'Esecutivo voleva estendere le norme già in vigore per banchieri e commercianti, anche a determinati servizi forniti in relazione alla costituzione, gestione o amministrazione di società o di trust.

Per la maggioranza del plenum ciò non è necessario. La Svizzera è il "modello di riferimento a livello internazionale per la lotta contro il riciclaggio di denaro", ha dichiarato Beat Rieder (PPD/VS), a nome della commissione preparatoria. La lotta contro il riciclaggio funziona molto bene anche senza questa disposizione, ha aggiunto.

Una minoranza vedeva le cosa in modo diverso, in particolare Daniel Jositsch (PS/ZH), che tra l'altro è avvocato. Sarebbe ragionevole assoggettare questa categoria professionale alla legge, ha sostenuto, tanto più che interesserebbe solo gli avvocati con una certa vicinanza agli intermediari finanziari, escludendo la pratica legale classica.

Il consigliere federale Ueli Maurer ha voluto sottolineare come negli ultimi anni la Confederazione abbia "compiuto molti passi per rendere la piazza finanziaria più trasparente". Dopo le rivelazioni dei Panama Papers questo continuerà ad essere un tema molto importante, ha aggiunto, affermando che la Svizzera vuole essere un esempio di trasparenza.

È proprio lo scandalo dei Panama Papers, dai quali è emersa elusione fiscale e riciclaggio di denaro sporco su larga scala, ad aver spinto a intervenire. Il GAFI ha individuato delle lacune nella prassi svizzera e ha raccomandato di inasprire le regole.

In base al progetto, le associazioni che presentano il rischio di essere sfruttate per scopi di finanziamento del terrorismo o riciclaggio di denaro dovranno essere iscritte nel registro di commercio. Dovranno anche tenere un elenco dei loro soci e avere un rappresentante domiciliato in Svizzera.

Durante l'esame dettagliato della legge, lo schieramento borghese è riuscito a rendere più restrittiva la nozione di "sospetto fondato". L'Ufficio di comunicazione in materia di riciclaggio di denaro sarà informato solo se il sospetto è confermato da ulteriori chiarimenti.

Con 23 voti favorevoli, 16 contrari e contro il parere della sinistra e del Consiglio federale, è stata soppressa una disposizione sui commercianti di metalli e pietre preziose. Non saranno tenuti a rispettare gli obblighi di diligenza se ricevono più di 15'000 franchi in contanti nell'ambito di una transazione. La soglia rimarrà fissata a 100'000.

Per quanto riguarda il Codice Civile, il plenum ha tacitamente modificato il periodo di tempo durante il quale devono essere conservate le informazioni relative a ciascun iscritto al Registro delle imprese. Sarà esteso a 5 anni invece dei 10 anni proposti dal governo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved