laRegione
Nuovo abbonamento
il-primo-d-agosto-della-coesione-e-della-solidarieta
Ti-Press
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
3 ore

Padre e figlio, dati per dispersi a Zugo, si trovano in Iraq

Contro l'uomo è pendente un procedimento per rapimento di minori. Entrambe starebbero bene.
Svizzera
3 ore

Disoccupazione, le indennità del periodo Covid non conteggiate

Lo ha confermato oggi il direttore della divisione del lavoro della Seco. La Confederazione si opporrà invece a 900 richieste di lavoro ridotto
Video
Svizzera
5 ore

In Svizzera aumentano le cifre del contagio. Morto un 30enne

Questa settimana il tasso di positività è del 4,1%, la settimana scorsa era del 3,3%. Il giovane deceduto oggi 'era sano'
Svizzera
6 ore

Coronavirus, in Svizzera nuovi contagi ancora sopra i 250

Sono 268 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, per 7'331 tamponi effettuati. Nove le ospedalizzazioni e un decesso
Svitto
6 ore

Svitto, iniziano la scuola: 68 persone in quarantena

È successo in un istituto di Schindellegi, frazione del comune svittese di Feusisberg, dopo che un dipendente è risultato positivo al Covid-19
Svizzera
7 ore

Nuovi aerei da combattimento: 'Spreco di soldi'

Lo sostiene il comitato interpartitico contrario all'acquisto dei nuovi caccia per l'aviazione svizzera in votazione a settembre
Svizzera
8 ore

Meno contanti e tanti pagamenti senza contatto nell'era Covid

In Svizzera durante la pandemia il ricorso a banconote e spicci per i pagamenti è scesa, mentre è cresciuto l'uso di carte 'contactless' e smartphone
Svizzera
9 ore

Votazioni, no all'iniziativa Udc, sì di misura ai nuovi caccia

L'abolizione della libera circolazione oggi verrebbe bocciata dal 56% dei votanti. Ok agli aerei da combattimento dal 50%. Sì al congedo paternità
Svizzera
10 ore

Grandi eventi: in Romandia si teme la seconda ondata

Per il presidente della Società medica della Svizzera francese aumentare il limite da ottobre comporta un rischio significativo per il tracciamento dei conagi
Svizzera
21 ore

Zurigo, persona morta bruciata nell'auto

Lo ha reso noto la polizia cantonale, secondo la quale non si tratterebbe di un crimine. Aperta un'inchiesta
Svizzera
22 ore

Moudon, campo nomade sgomberato dalla polizia

Stamane gli agenti sono intervenuti dopo che alcuni degli occupanti del fondo si erano resi autori di gesti incivili e inosservanza delle leggi
Svizzera
1 gior

Un'app per ridurre l'ansia dei bimbi in ospedale

L'ha sviluppata la Clinica universitaria dell'Inselspital di Berna. Protagonista è un pinguino.
Svizzera
02.08.2020 - 08:060

Il Primo d'Agosto della coesione e della solidarietà

Le varie allocuzioni dei consiglieri federali hanno sottolineato l'unità d'intenti e la forza messe in campo per fronteggiare la pandemia

È stato un Primo agosto diverso dal solito a causa del coronavirus, ma non sono mancate le variopinte allocuzioni da parte dei consiglieri federali. Al centro dei discorsi sono state ribadite più volte l'importanza della coesione nazionale e della solidarietà.

La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga ha voluto ringraziare gli svizzeri per la loro solidarietà e il loro sostegno. Dapprima tramite un'allocuzione radiotelevisiva, poi con il tradizionale discorso sul praticello del Grütli - davanti a circa 150 persone - e infine con un ultimo incontro a Losanna nel corso della serata.

La gestione della crisi legata all'epidemia di coronavirus ha dimostrato che la Svizzera "funziona" anche in una situazione difficile. "Nei momenti che contano siamo più di 26 Cantoni e più di 8 milioni e mezzo di abitanti", ha affermato Sommaruga, aggiungendo che "la Svizzera è forte e unita" e ringraziando chi si è messo a disposizione degli anziani, così come il personale curante negli ospedali, il personale di vendita, ferrovieri, camionisti, contadini, operai e personale nelle case anziani. "Tutte queste persone, e molte altre ancora, hanno lavorato per noi", ha ricordato Sommaruga.

Parmelin in visita nei Grigioni

Per Guy Parmelin la festa nazionale svizzera quest'anno ha un sapore dolce-amaro. Da un lato c'è il sollievo per il superamento della prima fase acuta dell'emergenza coronavirus, ma dall'altro c'è il peso dell'incertezza riguardo gli sviluppi di questa malattia e le ripercussioni sulla prosperità del nostro Paese.

Parmelin è intervenuto da Cavaione: il luogo è simbolico poiché il paesino della Valposchiavo è stato l'ultimo territorio ad essere annesso alla Confederazione. Prima dell'appuntamento, il consigliere federale ha partecipato a un brunch in fattoria presso l'azienda Plankis della famiglia Salis, a Coira.

"Paradossalmente, la Svizzera è uscita rafforzata dagli eventi della scorsa primavera", ha sottolineato il capo del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR), rendendo omaggio all'autodisciplina degli elvetici e di tutti coloro che hanno sacrificato una piccola parte della loro libertà personale per il bene comune

Berset e Cassis in Ticino

Ieri il consigliere federale Ignazio Cassis si è recato al centro sportivo nazionale della gioventù di Tenero. "Siete il simbolo di una Svizzera in movimento", ha detto agli oltre 400 giovani presenti il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). consigliere federale in occasione della festa nazionale.

Ispirandosi alla celebre favola della cicala e della formica, Cassis ha invitato a lavorare oggi per ottenere successi domani e ha poi sottolineato l'importanza dei contatti e della coesione sociale in questi tempi difficili.

Alain Berset dal canto suo non ha svestito l'abito di "ministro" della sanità, sottolineando questa sera a Monte Carasso che la crisi non è affatto superata.

Il coronavirus, fonte di grande incertezza, rivela la fragilità generata dalla mondializzazione per un paese come la Svizzera, uno degli Stati più aperti sul pianeta, con la sua vasta industria di esportazione e una delle maggiori densità di multinazionali al mondo. Sul piano interno, la crisi della pandemia Covid-19 obbliga la Svizzera a far operare la sua solidarietà, e finora ci è riuscita con successo a tutti i livelli, ha detto Berset.

Keller-Sutter loda il compromesso

La "ministra" della giustizia Karin Keller-Sutter ha invece lodato oggi a Sciaffusa la concordanza e la capacità di compromesso della Svizzera nella gestione delle crisi, come quella del coronavirus.

I nostri genitori e i nostri nonni hanno creato uno Stato sufficientemente sano e forte per proteggere le vite minacciate in una crisi come quella che stiamo vivendo, permettendoci anche di sostenere chi ha bisogno, ha sottolineato la consigliera federale, elogiando la coesione nazionale.

Non hanno invece tenuto alcun discorso a livello ufficiale né Ueli Maurer - che secondo il suo ufficio stampa avrebbe deciso "all'ultimo momento" il luogo - né Viola Amherd. Quest'ultima avrebbe dovuto tenere l'allocuzione a Lucerna, ma l'evento è stato annullato a causa del Covid-19.

© Regiopress, All rights reserved