laRegione
Nuovo abbonamento
Ti-Press
Svizzera
02.06.2020 - 12:270
Aggiornamento : 16:58

Da venerdì si potrà tornare a leggere il giornale al bar

Lo stabilisce il nuovo piano di protezione di GastroSuisse. Il divieto era scattato con la riapertura degli esercizi pubblici a maggio

Berna - Bar e ristoranti potranno nuovamente mettere a disposizione dei loro clienti i giornali a partire da venerdì. Lo stabilisce il nuovo piano di protezione per l'industria alberghiera e la ristorazione pubblicato venerdì scorso da GastroSuisse.

Lo ha comunicato oggi Sept.ch, società editrice del sito sept.info e della rivista-libro Sept mook, che considera rallegrante l'eliminazione del divieto e spera che la presa di posizione "ragionevole" di GastroSuisse possa indurre le associazioni di medici, dentisti e parrucchieri a muoversi nella stessa direzione. Il divieto di giornali e riviste nelle sale di attesa ha "gravi conseguenze" per i media svizzeri.

La decisione di vietare la lettura di giornali di uso collettivo nei locali era stata presa in maggio prima della riapertura di ristoranti e bar e aveva quale scopo contrastare la diffusione del coronavirus.

A causa di un crollo delle entrate pubblicitarie, il settore soffre dall'inizio dell'epidemia e il Consiglio federale ha accettato di fornire un aiuto immediato di circa 60 milioni di franchi a radio, televisioni e stampa scritta

© Regiopress, All rights reserved