laRegione
Nuovo abbonamento
anche-a-zurigo-la-protesta-contro-la-violenza-della-polizia-usa-sui-neri
Svizzera
01.06.2020 - 19:270
Aggiornamento : 20:43

Anche a Zurigo la protesta contro la violenza della polizia Usa sui neri

'Black Lives matters' anche in Svcizzera, un migliaio di persone hanno manifestato in centro

 
Circa 1000 persone hanno partecipato oggi a Zurigo a una manifestazione non autorizzata di protesta contro l'intervento della polizia americana costato la vita a un nero una settimana fa a Minneapolis. A Ginevra invece un raduno di una trentina di persone si è dissolto rapidamente.

I dimostranti - in gran parte giovani, ma anche famiglie con bambini - si sono riuniti intorno a mezzogiorno sulla Bullingerplatz e hanno poi proceduto in corteo attraverso la città, non mancando di toccare anche zone come la Helvetiaplatz, la stazione o la Paradeplatz.

Sui cartelli branditi dai manifestanti si leggevano scritte quali "Black Lives Matter" (le vite dei neri contano) o "Silence is Violence" (il silenzio è violenza). Giunto in pieno centro il corteo si è fermato e sono stati pronunciati discorsi.

La polizia non è intervenuta: poco dopo le 14.00 le forze dell'ordine si sono limitate a ricordare le regole - non rispettate - dettate dalla prevenzione del coronavirus: distanziamento fisico e limitazione a 30 persone per gli assembramenti.

Stando all'autorità, alla dimostrazione hanno preso parte circa mille persone; tutto si è svolto nella calma e non si sono verificati danneggiamenti. Il mancato intervento è stato deciso in ossequio al principio della proporzionalità.

La manifestazione si è inserita nella protesta - che interessa gli Stati Uniti, ma anche altre città mondiali - per la morte di George Floyd, un 46enne afroamericano deceduto il 25 maggio in seguito a un arresto. Sulla scia delle tensioni a sfondo razziale in questi giorni negli Usa vi sono stati numerosi disordini.

© Regiopress, All rights reserved