covid-il-capo-della-task-force-calma-con-gli-allentamenti
'Importante il distanziamento sociale' (Ti-Press)
27.05.2020 - 12:06
Aggiornamento : 19:54

Covid, il capo della task force: 'Calma con gli allentamenti'

Matthias Egger, alla guida del gruppo scientifico della Confederazione, teme soprattutto i grandi eventi. 'Fondamentali il distanziamento e l'igiene'

Ats, a cura de laRegione

Matthias Egger, capo della task forse scientifica istituita dalla Confederazione nella lotta contro il coronavirus, ha messo in guardia da un allentamento troppo rapido delle misure. Ha ricordato l'importanza delle regole del distanziamento sociale e d'igiene, sottolineando che esattamente queste norme non possono essere rispettate in occasione dei grandi eventi.

Una presa di posizione che arriva a poche ore da possibili decisioni del Consiglio federale di lasciare la pressione sul freno delle restrizioni.

Se il tasso di contagio sale sopra l'1...

Il fattore decisivo è il tasso di riproduzione del contagio, ossia il numero di persone contagiate in media da un malato. Se tale valore dovesse nuovamente superare l'1 "occorrerà riconsiderare il previsto allentamento delle misure", ha dichiarato Egger in un'intervista apparsa oggi sulla Luzerner Zeitung.

Gli effetti degli allentamenti dell'11 maggio si vedranno entro l'8 giugno

Entro l'8 giugno sarà possibile vedere gli effetti del deconfinamento dell'11 maggio, ma per il momento è ancora troppo presto. "Occorre anche esaminare attentamente i luoghi in cui i focolai si sono dichiarati", ha detto Egger. "Da ciò si potrebbero ricavare misure regionali mirate. Molte regioni della Svizzera non saranno interessate. Alcuni allentamenti per esempio nell'ambito del turismo, potrebbero essere così possibili".

Critiche alla popolazione che non rispetta il distanziamento

Egger ha anche criticato la mancanza di disciplina in parte della popolazione per quanto riguarda il rispetto delle misure di protezione. Ha ad esempio menzionato "partite di calcio selvaggio" come quella di giovedì scorso a Losanna.

Leggi anche:

Consiglio federale verso una rapida fine del diritto d'urgenza

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved