swiss-torna-a-volare-verso-41-citta-europee
Nell'area del Mediterraneo, verranno ripristinati i collegamenti con Malaga, Barcellona, Madrid e Valenci, Brindisi, Firenze, Napoli e Roma (Keystone)
14.05.2020 - 16:56
Aggiornamento: 19:46
Ats, a cura de laRegione

Swiss torna a volare verso 41 città europee

In una prima fase sono previsti dagli scali di Zurigo e Ginevra fino a 190 voli alla settimana. L'ampliamento dell'offerta avverrà a tappe

Dopo un periodo di quasi totale inattività a causa della pandemia di coronavirus, Swiss ha reso noto oggi le località che intende servire di nuovo a partire dal mese di giugno. Nell'area del Mediterraneo, verranno ripristinati i collegamenti con Malaga, Barcellona, Madrid e Valencia e con Brindisi, Firenze, Napoli e Roma.

Globalmente, in una prima fase sono previsti dagli scali di Zurigo e Ginevra fino a 190 voli alla settimana verso 41 località europee. L'ampliamento dell'offerta avverrà a tappe nel corso delle settimane, in particolare a partire dall'estate.

La settimana scorsa il vettore aveva parlato di circa 140 voli da Zurigo e 40 da Ginevra, pari al 15-20% dell'offerta originaria. Tra i collegamenti figurano anche tre voli settimanali con New York/Newark e quattro voli verso New York/JFK, due in direzione di Chicago e Tokyo, tre verso Mumbai, due voli verso Hong Kong, un collegamento alla settimana in direzione di Singapore, Bangkok e Johannesburg.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved