Il volo in arrivo dalla Costa Rica (Keystone)
Svizzera
25.03.2020 - 08:450

Rimpatriati i primi 280 turisti svizzeri bloccati all'estero

Due aerei provenienti da Costa Rica e Marocco sono atterrati ieri sera a Zurigo. Attesi voli da Bogotà e Lima. Entro domani rientreranno 750 cittadini

Due aerei con a bordo turisti svizzeri bloccati all'estero a causa della crisi del coronavirus sono atterrati ieri sera a Zurigo. I voli provenivano da Costa Rica e Marocco.

In totale 151 persone sono state rimpatriate da San José, ha indicato il Dipartimento federale degli affari esteri (Dfae). Un secondo aereo noleggiato dal Dfae è giunto allo scalo zurighese in provenienza da Casablanca con a bordo circa 130 cittadini svizzeri. Tutti dovranno sottoporsi a una quarantena di dieci giorni.

Un volo di ritorno in provenienza da Bogotà (Colombia) è previsto oggi e un altro domani mattina in provenienza da Lima (Perù). Il Dipartimento affari esteri prevede di rimpatriare complessivamente 750 persone entro domani.

© Regiopress, All rights reserved