Svizzera
27.02.2020 - 17:370
Aggiornamento : 18:13

Coronavirus, due nuovi casi nei cantoni Argovia e Zurigo

Il quinto caso svizzero è un 26enne residente nel canton Argovia. Era stato a Verona circa una settimana fa. A Zurigo invece si tratta di una 30enne

C'è un quinto caso confermato di coronavirus in Svizzera. Si tratta di un 26enne residente nel canton Argovia che circa una settimana fa aveva soggiornato a Verona. Il giovane è ora ricoverato e tenuto in isolamento in un ospedale argoviese e il suo stato di salute è giudicato buono.

Il 26enne si era recato nell'Italia settentrionale per un viaggio di lavoro. Il contagio è stato confermato dalle analisi effettuate dal Centro nazionale di riferimento per le infezioni virali emergenti (CRIVE) di Ginevra, indica l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFfsp).

Le persone a stretto contatto con l'uomo sono state informate e messe in quarantena.

Il sesto caso a Zurigo

C'è un sesto caso confermato di coronavirus in Svizzera. Si tratta di una 30enne del canton Zurigo che si trovava a Milano una settimana fa. Lo ha indicato il Dipartimento della sanità zurighese in una nota.

Il test positivo è stato effettuato a Zurigo da uno dei dieci laboratori adibiti a questo scopo sul territorio elvetico da ieri. Tuttavia non è ancora arrivata la conferma da parte del Centro nazionale di riferimento per le infezioni virali emergenti (CRIVE) di Ginevra, precisa il comunicato.

Attualmente la donna è posta in isolamento all'ospedale Triemli di Zurigo. In quarantena anche le persone che hanno avuto contatti con lei, mentre si è alla ricerca di altri possibili contatti avuti dalla 30enne.

Inizialmente il Canton Zurigo aveva indetto una conferenza stampa, annunciando che non vi erano casi positivi. La conferma è però arrivata in un secondo momento.

© Regiopress, All rights reserved