Real Madrid
1
Manchester City
2
fine
(0-0)
Lyon
1
Juventus
0
fine
(1-0)
Real Madrid
CHAMPIONS UEFA
1 - 2
fine
0-0
Manchester City
0-0
 
 
29'
MENDY BENJAMIN
VALVERDE FEDERICO
48'
 
 
MODRIC LUKA
54'
 
 
1-0 SUAREZ FRANCISCO
60'
 
 
 
 
78'
1-1 JESUS GABRIEL
 
 
83'
1-2 DE BRUYNE KEVIN
RAMOS SERGIO
86'
 
 
MENDY BENJAMIN 29'
48' VALVERDE FEDERICO
54' MODRIC LUKA
60' 1-0 SUAREZ FRANCISCO
JESUS GABRIEL 1-1 78'
DE BRUYNE KEVIN 1-2 83'
86' RAMOS SERGIO
First leg.
Venue: Santiago Bernabeu.
Turf: Natural.
Capacity: 80,000.
Referee: Daniele Orsato (ITA).
Assistant referees: Lorenzo Manganelli (ITA), Alessandro Giallatini (ITA).
Fourth official: Daniele Doveri (ITA).
Video Assistant Referee: Massimiliano Irrati (ITA).
Assistant Video Assistant Referee: Ciro Carbone (ITA).
Sidelined Players: REAL MADRID - Hazard, Asensio (Injured).
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 23:47
Lyon
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
fine
1-0
Juventus
1-0
MARCELO FILHO
28'
 
 
1-0 TOUSART LUCAS
31'
 
 
CORNET MAXWEL
61'
 
 
28' MARCELO FILHO
31' 1-0 TOUSART LUCAS
61' CORNET MAXWEL
First leg.
Venue: Groupama Stadium.
Turf: Natural ( AirFibr hybrid grass).
Capacity: 57,261.
Referee: Jesus Gil Manzano (ESP).
Assistant referees: Diego Barbero (ESP), Angel Nevado (ESP).
Fourth official: Guillermo Cuadra Fernandez (ESP).
Video Assistant Referee: Juan Martinez Munuera (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Ricardo de Burgos (ESP).
Sidelined Players: LYON - Adelau00efde, Depay, Kone, Rafael (Injured).
JUVENTUS - Douglas Costa (Injured).
Second leg in Turin, Italy on 17 March 2020.
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 23:47
(Ti-Press)
Svizzera
24.01.2020 - 08:390

Smog: Ginevra a circolazione differenziata, in regola il 10%

Da ieri l'accesso al centro cittadino è vietato ai veicoli con maggiore impatto ambientale. Finiti gli stock delle vignette informative per le auto

A Ginevra a causa degli elevati picchi di inquinamento scatta la circolazione differenziata, ma solo il 10% degli automobilisti risulta in regola: è questo il bilancio tracciato ieri al termine della prima giornata in cui l'accesso al centro cittadino era vietato ai veicoli con maggiore impatto ambientale. La nuova normativa, cui devono sottomettersi in particolare anche i frontalieri francesi, è entrata in vigore il 15 gennaio. Ogni veicolo deve portare sul parabrezza un adesivo che riflette il suo impatto ambientale, definito con sei numeri (da 0, per i mezzi con motore elettrico, a 5) e altrettanti colori. La vignetta si chiama Stick'AIR, costa cinque franchi, ed è disponibile presso i comuni e nelle stazioni di servizio. Stando alla polizia però diversi punti vendita hanno presto finito gli stock. Ieri potevano circolare solo mezzi con bollino antismog che andava dallo 0 al 4. Gli agenti hanno pattugliato le strade: il 90% dei veicoli controllati è risultato non in regola, ha indicato a Keystone-ATS Alexandre Brahier, portavoce delle forze dell'ordine. I poliziotti hanno ricordato ai conducenti le disposizioni da rispettare, ma non hanno inflitto multe. Questo approccio morbido sarà mantenuto sino al termine della fase di sensibilizzazione che terminerà in marzo; in seguito i trasgressori rischieranno una multa.

© Regiopress, All rights reserved