Svizzera
14.10.2019 - 09:160

Viaggiare in autunno, una stagione rischiosa

È il momento delle gomme invernali e attenzione agli animali selvatici. I consigli del Tcs per una guida sicura.

"In autunno, con giornate più corte, calo delle temperature e brutto tempo, i pericoli sulla strada aumentano, con conseguente rischio d'incidenti". È quanto scrive il Touring club svizzero in un comunicato. Proprio per questo gli utenti della strada devono circolare con attenzione e il Tcs dà alcuni consigli per viaggiare in sicurezza.

 

"In autunno, le condizioni di visibilità peggiorano, perciò vanno prese delle precauzioni per vedere ed essere visti, come la perfetta pulizia, interna ed esterna, del parabrezza, dei retrovisori e degli altri vetri del proprio veicolo. È importante verificare i livelli del liquido lavavetri, dell'antigelo e le spazzole dei tergicristalli, che vanno sostituite se è il caso. Se necessario in caso di cattivo tempo, meglio accendere i fari anabbaglianti e non le luci diurne, ciò migliorerà di molto la propria visibilità e quella degli altri automobilisti nella circolazione stradale".

Attenzione agli animali selvatici

All'imbrunire, viaggiando al bordo dei boschi o in campagna, può capitare che degli animali selvatici attraversino improvvisamente la strada. In queste zone è prudente adattare la velocità ed essere sempre pronti a frenare. Se si scorge un animale sul campo stradale, evitare di compiere pericolose manovre per evitarlo, bisogna commutare i fari nella posizione anabbagliante e suonare il clacson per allontanarlo.

È il momento delle gomme invernali

Il TCS consiglia di fissare già l'appuntamento per montare le gomme invernali, che si utilizzeranno fino a Pasqua; raccomanda che esse abbiano un battistrada con un profilo di almeno 4 mm ed invita a non viaggiare con gomme di oltre 8 anni. Una volta montate, è importante verificare regolarmente la pressione, perché, se insufficiente, fa aumentare il consumo di carburante, logora fortemente il battistrada e, in caso di brusche manovre o frenate d'emergenza, il veicolo potrebbe perdere stabilità. Per la corretta pressione delle gomme, il TCS invita ad attenersi alle indicazioni del libretto di servizio o all'autocollante posto sullo sportello del serbatoio.

Potrebbe interessarti anche
Tags
tcs
gomme
autunno
gomme invernali
attenzione
animali selvatici
animali
consigli
strada
caso
© Regiopress, All rights reserved