Svizzera
12.09.2019 - 22:560

Moutier, i separatisti puntano a un nuovo referendum

Nessun ricorso al Tribunale federale contro l'annullamento del voto favorevole alla secessione da parte del governo e del Tribunale amministrativo

I separatisti di Moutier vogliono un nuovo referendum sulla futura appartenenza cantonale della cittadina al Giura bernese. Quindi, non vi sarà alcun ricorso al Tribunale federale contro la decisione del Tribunale cantonale amministrativo.

Nel corso di una riunione tenutasi questa sera in paese, 399 persone si sono espresse a favore di una votazione rapida; 18 persone hanno votato per andare avanti e tre si sono astenute.

Laurent Coste del movimento "Moutier ville jurassienne" ha detto che gli autori dei ricorsi al Tribunale amministrativo non sono obbligati a seguire le raccomandazioni. Secondo Coste, quattro ricorsi possono ancora essere presentati a Losanna.

Nel giugno 2017 gli elettori di Moutiers avevano deciso, con una differenza di soli 137 voti, che la cittadina bernese dovesse appartenere al Giura bernese. Ma lo storico voto era stato annullato dal governo prima e dal Tribunale amministrativo poi, in quanto la propaganda effettuata dal Comune sarebbe stata "inammissibile e fuorviante".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved