Un classicone (Ti-Press)
Svizzera
23.08.2019 - 12:070

Giochi in denaro: un 2018 in crescita per lotterie e scommesse

'Swiss Lotto' ed 'Euro Millions' hanno generato le entrate maggiori. Vincita media: 227 franchi pro capite (cinque in più rispetto al 2018)

Il giro d'affari è stato stimato in 2,87 miliardi di franchi, in aumento dell'1,9% su base annua (+53 milioni). È quanto hanno generato nel 2018 lotterie e scommesse in Svizzera. Dei 2,87 miliardi di cui sopra, 1,92 sono stati ridistribuiti ai giocatori sotto forma di vincite, si legge nella statistica pubblicata oggi dall'Ufficio federale di giustizia (UFG). La differenza costituisce il cosiddetto "prodotto lordo dei giochi" che, rispetto all'anno scorso, ha registrato un aumento di 2 milioni di franchi raggiungendo quota 944 milioni. Sul totale della popolazione residente, questo fatturato corrisponde a una posta media di 337 franchi pro capite (2017: 333 franchi). La vincita media è stata di 227 franchi pro capite (nel 2017 furono 222), mentre la spesa netta media di 110 franchi.

Rispetto all'anno precedente, il fatturato delle scommesse sportive è aumentato nel 2018 di oltre 60 milioni di franchi, mentre le lotterie a numeri hanno registrato un lieve calo. I giochi che generano le entrate maggiori continuano a essere "Swiss Lotto" ed "Euro Millions", che realizzano quasi il 44% del prodotto lordo complessivo.

Il 99,8% del prodotto lordo è stato realizzato dai grandi operatori Swisslos (Svizzera tedesca e Ticino) e Loterie Romande (Svizzera romanda) che l'anno scorso hanno versato 588 milioni di franchi nei fondi cantonali delle lotterie e dello sport, nonché direttamente ad associazioni sportive mantello.

Potrebbe interessarti anche
Tags
scommesse
lotterie
giochi
franchi
pro
franchi pro
franchi pro capite
pro capite
lotto
vincita
© Regiopress, All rights reserved