Svizzera
19.08.2019 - 13:000

Detenuto algerino trovato morto a Ginevra

Il corpo senza vita del nordafricano è stato trovato nel letto della cella del carcere di Champ-Dollon, dove scontava la pena. Aperta un'inchiesta per far luce sulle cause

Un detenuto algerino di 28 anni è deceduto ieri pomeriggio nel carcere ginevrino di  Champ-Dollon, dove era rinchiuso a scontare una pena. Il suo corpo privo di vita è stato scoperto dai secondini attorno alle 17, nel letto della cella. Vani i tentativi di rianimazione. Il Ministero pubblico ha compiuto un sopralluogo per far luce sulla morte del nordafricano, incarcerato proprio pochi giorni fa. Sull'accaduto la polizia ginevrina non rilascia ulteriori precisazioni. Sembra comunque escluso l'intervento di terzi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved