laRegione
Nuovo abbonamento
incidenti-con-veicoli-militari-l-ultimo-di-una-lunga-serie
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
16 ore

Eutanasia per il leopardo delle nevi

È stato soppresso Villy, l'esemplare di 17 anni dello zoo di Zurigo
Svizzera
16 ore

Nuove accuse a Buttet, il Ppd 'condanna qualsiasi forma di molestia'

Una politica del Plr ha denunciato 'commenti sessisti' deil sindaco di Collombey-Muraz
Svizzera
18 ore

'Gestione calamitosa della pandemia da parte del governo'

Per Didier Sornette, specialista della gestione dei rischi dell'Eth, sia in Svizzera che all'estero sono state prese misure 'esagerate'
Svizzera
19 ore

Coronavirus, in Svizzera 66 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Il totale dei casi da inizio pandemia sale così a 35'616. Restano fermi i numeri dei decessi e delle ospedalizzazioni
Svizzera
19 ore

Ricongiungimento coppie non sposate, servono le prove

I partner devono documentare di essersi incontrati in Svizzera o all'estero prima delle restrizioni d'ingresso introdotte a causa della pandemia
Svizzera
19 ore

Sagon, autopostale precipita per una quarantina di metri

L'incidente è avvenuto ieri sera attorno alle 20.10: non c'erano passeggeri a bordo, mentre l'autista è rimasto ferito
Svizzera
21 ore

Coronavirus, Spagna verso la lista nera

Presto potrebbe essere introdotto l'obbligo di quarantena per i passeggeri di rientro dalla penisola iberica
Svizzera
21 ore

Caduta mortale sul Finsteraarhorn per un alpinista tedesco

La vittima, un 52enne, era in compagnia di altri due connazionali. Ma non erano in cordata
Svizzera
22 ore

Dati sbagliati dall'Ufsp'? 'Sono cose che possono capitare'

Il presidente della Conferenza dei direttori cantonali della sanità torna sulla vicenda delle cifre non corrette fornite in un primo tempo
Svizzera
23 ore

'Che il presidente del partito sia retribuito'

Lo chiede, dalle colonne del Tages-Anzeiger', il consigliere agli Stati ticinese (e candidato alla direzione dell'Udc) Marco Chiesa
Svizzera
1 gior

'Macché locali notturni e pub, un terzo dei contagi in famiglia'

Clamoroso errore dell'Ufficio federale di sanità pubblica, che aveva sbagliato ad inserire i dati nella tabella
Svizzera
1 gior

Gli ambientalisti chiedono uno stop all'agrobusiness

Wwf Svizzera, Pro Natura, Greenpeace e BirdLife lanciano una nuova campagna
Svizzera
1 gior

Condannati per riciclaggio due camorristi

Il ministero pubblico della Confederazione fa luce sull'estensione delle mafie in Svizzera
Svizzera
1 gior

Ginevra, Vaud e Vallese off limits per i belgi

Il governo di Bruxelles vieta i viaggi nei tra cantoni svizzeri considerati zona rossa
Svizzera
1 gior

Contro il virus non più di cento persone per evento

Martin Ackermann, nuovo capo della task force Covid-19, avverte che il calo di attenzione può produrre nuovi lockdown
Svizzera
07.08.2019 - 21:070
Aggiornamento : 21:23

Incidenti con veicoli militari: l'ultimo di una lunga serie

La tragedia odierna sul passo del Susten riporta alle mente altri sinistri con mezzi dell'esercito: quasi una ventina negli ultimi sette anni. Fortunatamente le morti sono rare

La tragedia odierna sul passo del Susten – dove una recluta è deceduta e un'altra è rimasta gravemente ferita a causa di una caduta in un dirupo durante un addestramento alla guida di un veicolo Puch – riporta alla mente altri incidenti con veicoli militari. Sinistri che si verificano di frequente: fortunatamente le morti sono molto rare. 

Di seguito una panoramica degli incidenti stradali militari con feriti o morti dal 2012.

  • 8 luglio 2019: in una collisione tra un veicolo militare e due automobili sull'autostrada A13 vicino a Bonaduz (GR), una decina di km ad ovest di Coira, cinque persone sono rimaste ferite, tra cui un bambino di un anno e mezzo. L'autista del camioncino militare Duro aveva abbandonato la sua corsia.
  • 15 marzo 2019: sulla strada principale nella zona di Effretikon (ZH), tra Zurigo e Winterthur, sei militari sono rimasti feriti, la maggior parte solo leggermente, dopo che il camioncino Duro si è rovesciato di lato.
  • 30 ottobre 2018: un veicolo militare è uscito di strada e si è ribaltato sull'autostrada A1 nella zona del raccordo di Deitingen (SO), poco ad est di Soletta. Quattro i feriti, di cui uno grave.
  • 16 luglio 2018: un veicolo con a bordo 17 reclute e due sottufficiali è uscito dalla carreggiata lungo un tratto diritto e ha capottato a Linden (BE), tra la regione dell'Emme e dell'Aare. Due militi sono rimasti gravemente feriti, uno al capo e l'altro alla schiena. Altri quattro in modo più moderato e 13 solo leggermente.
  • 20 luglio 2017: due militari sono rimasti feriti in un tamponamento che ha coinvolto altrettanti veicoli blindati Piranha in una rotatoria nei pressi del villaggio zurighese di Knonau, vicino al confine con il canton Zugo. A bordo vi erano una ventina di persone. L'incidente si è verificato durante il trasferimento di quattro blindati per il trasporto di truppe.
  • 20 aprile 2017: un automezzo Puch con quattro militi a bordo si è rovesciato su un fianco tra Svitto e Seewen. Nessuno ha riportato gravi ferite.
  • 22 novembre 2016: in una diramazione poco fuori la città di Svitto, un camioncino militare Duro ha colpito uno spartitraffico, abbattuto un lampione e infine sfondato una recinzione, finendo la propria corsa ribaltato sul tetto accanto alla carreggiata. Dieci militari in ferma continuata sono rimasti feriti in modo leve e medio.
  • 20 gennaio 2016: sempre un Duro, con 18 persone a bordo, è finito in una scarpata a Schwellbrunn, in Appenzello Esterno, a causa dell'eccessiva velocità. L'autista e altri otto passeggeri sono rimasti feriti, nessuno in modo grave.
  • 18 settembre 2015: durante un'esercitazione notturna di un corso di ripetizione ad Hauestein (SO), pochi chilometri a nord Olten, un soldato è finito sotto un gippone ed è deceduto sul posto per la gravità delle ferite.
  • 3 agosto 2015: una recluta è morta all'ospedale di Coira in seguito alle ferite riportate in una caduta in moto avvenuta sulla A13 vicino ad Andeer (GR). Era in viaggio da Monteceneri, dove svolgeva la scuola reclute, a Cazis (GR).
  • 26 maggio 2015: a Schänis (SG), pochi km ad ovest del lago di Walenstadt, un mezzo di trasporto Duro con cinque soldati a bordo ha invaso la corsia di contromano e si è scontrato con un camion civile. Il giovane al volante del veicolo grigioverde ha riportato lesioni gravi, gli altri occupanti se la sono cavata con ferite leggere. L'autista del mezzo pesante è rimasto illeso.
  • 12 marzo 2015: sull'Axenstrasse tra Brunnen (SZ) e Sisikon (UR), un mezzo miliare adibito al trasporto della truppa si è scontrato con un motociclista che stava effettuando un sorpasso e ha poi urtato un furgone. Nella collisione hanno avuto la peggio il centauro e il conducente del furgone, portati in elicottero all'ospedale. I due all'interno del veicolo dell'esercito se la sono cavata con leggere ferite.
  • 9 settembre 2014: una recluta friburghese di 21 anni è morta ad Airolo. Solo alla guida di un camion militare, giunto allo svincolo autostradale il giovane è uscito di strada nell'affrontare una curva ed è precipitato per una decina di metri.
  • 18 marzo 2014: otto passeggeri di un veicolo militare sono rimasti feriti in un incidente sull'A1 vicino a Winterthur, dopo che l'autista si è addormentato per qualche secondo.
  • 5 dicembre 2012: sempre per un colpo di sonno del conducente, un furgone fuoristrada Bucher Duro finisce sulla corsia di contromano e si scontra frontalmente con un'auto a Eiken (AG), presso il confine tedesco. L'incidente ha coinvolto anche un'altra vettura. Otto le persone ferite.
  • 27 novembre 2012: un camion che trasportava 20 soldati si è rovesciato dopo che il conducente ha perso il controllo del mezzo tra Cossonay e Lussery-Villars (VD), fra Losanna e Yverdon. Rimangono leggermente feriti in dieci.
  • 6 settembre 2012: a Unterrealta (GR), tra Bonaduz e Thusis, un carro armato Leopard si è scontrato con un furgone civile, per una svista di un militare addetto a vigilare sul transito di una colonna di blindati dall'A13 alla strada cantonale. Sono rimasti feriti l'autista e gli altri due occupanti del mezzo civile.
  • 6 maggio 2012: sedici reclute della piazza d'armi di Gossau-Herisau sono rimaste ferite in un incidente stradale presso Neuchlen, nel canton San Gallo. Il camion che le stava riportando in caserma si è rovesciato.
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved