Svizzera
21.07.2019 - 13:320

Si lancia con il parapendio e centra la montagna

Un americano riprende con la go-pro la sua caduta a Lauterbrunnen, nel Canton Berna. Per lui la rottura di una vertebra e alcune contusioni.

L’uomo, un esperto parapendista americano, è sopravvissuto: ha riportato la rottura di una vertebra lombare e alcune contusioni. Ma è stata una brutta avventura per Greg Overton, un esperto parapendista americano originario di Tacoma, stato di Washington. Il 10 luglio scorso, l’uomo si è lanciato da Lauterbrunnen, in Svizzera, a circa 66km dalla capitale svizzera Berna: poco dopo il decollo ha perso il controllo della vela a causa dei forti venti e non è riuscito a riprendere la corretta navigazione. La vela ha iniziato a fare una serie di giri e lo sportivo è stato spinto contro una roccia. C’è voluto più di un minuto – come ha spiegato il 'corriere.it' – all’uomo per riuscire a riacquisire la forza e la lucidità per condurre il parapendio a terra. Lì ha dovuto camminare per qualche chilometro prima di raggiungere un centro abitato da cui è stato trasportato in ospedale. Ha poi pubblicato il video girato con una go-pro.

Potrebbe interessarti anche
Tags
parapendio
go-pro
berna
rottura
lauterbrunnen
vertebra
contusioni
alcune contusioni
© Regiopress, All rights reserved