Prossima stazione: Berna (Ti-Press)
Svizzera
28.06.2019 - 13:200

A settembre la prima manifestazione nazionale per il clima

La giornata di protesta è stata lanciata oggi da un'ampia alleanza che coinvolge circa 70 organizzazioni sotto il moto 'clima del cambiamento'

La prima manifestazione nazionale per il clima si svolgerà a Berna il 28 settembre 2019. Sarà la prima volta, dall'inizio dello sciopero del clima, che persone provenienti da tutta la Svizzera si recheranno a Berna per lottare insieme per una politica climatica coerente ed equa. Ci saranno pure dei cortei di ciclisti che si sposteranno da tutta la Svizzera verso la capitale: All'insegna del messaggio "I BIKE to move it" sono già stati tracciati diversi percorsi per Berna provenienti da tutto il Paese.

Sotto il motto "Clima del cambiamento" il coordinamento della manifestazione è a carico di un'ampia alleanza di oltre 70 organizzazioni e gruppi dei settori dell'ambiente, dello sviluppo, della chiesa, dei sindacati e della società civile che lancia l’appello alla manifestazione nazionale per il clima del 28 settembre 2019: "La politica attuale della Svizzera si sta dimostrando incapace di rispettare gli obblighi derivanti dall'Accordo di Parigi sul clima", afferma Yvonne Winteler, copresidente dell'Alleanza clima. 
 
Non a caso la manifestazione per il clima si terrà a pochi giorni dalle elezioni federali: "Le decisioni del Parlamento nei prossimi anni riguarderanno niente meno che il futuro delle fondamenta della vita, in Svizzera e nel mondo", afferma Stefan Salzmann, copresidente dell'Alleanza clima.
 


Il programma della Manifestazione nazionale per il clima: Il clima del cambiamento!
 
Sabato 28 settembre 2019

dalle 13:30: punto d'incontro sulla Schützenmatte (direttamente accanto alla stazione centrale di Berna)

dalle 14:00: Corteo verso Piazza federale 
 

© Regiopress, All rights reserved