Ti-Press
Svizzera
26.06.2019 - 20:550

Arrestato un falso poliziotto

Gli agenti sangallesi sono riusciti a sventare il tentativo di truffa: una 78enne stava per consegnargli decine di migliaia di franchi

La polizia cantonale sangallese ha annunciato oggi che ha arrestato nel capoluogo un falso poliziotto, impedendo la consegna di diverse decine di migliaia di franchi da parte di una donna di 78 anni. Si tratta di un tedesco di 50 anni, che nel corso di questo mese avrebbe già fatto più volte da collettore in questo genere di raggiri, una variante della truffa del falso nipote.

L'arresto è avvenuto venerdì scorso, 21 giugno. Nel pomeriggio la polizia è stata avvertita da parenti della pensionata che questa stava probabilmente per consegnare a San Gallo a un finto poliziotto una grossa somma di denaro. Diversi agenti in borghese sono accorsi nel luogo previsto per la consegna e hanno potuto mettere le manette a un 50enne tedesco residente nel cantone.

Secondo quanto la 78enne ha raccontato agli inquirenti, un uomo che diceva di essere un poliziotto le aveva fatto credere che c'erano stati furti con scasso nel vicinato e che avrebbe fatto bene a consegnare i suoi soldi alla polizia per motivi di sicurezza. La pensionata ha abboccato e ha depositato parecchie decine di migliaia di franchi in luoghi diversi.

In due occasioni la consegna di denaro è avvenuta effettivamente e solo alla terza la vera polizia è stata in grado di mettere le mani sull'uomo incaricato di prelevare la somma.

Secondo quanto indica il comunicato di polizia, il tedesco arrestato avrebbe già fatto diverse volte da collettore per falsi poliziotti. Sotto la direzione della Procura cantonale è ora in corso un'inchiesta sul loro operato. Nella nota non si precisa la somma consegnata dalla 78enne nelle due occasioni in cui la truffa ha avuto successo.

Potrebbe interessarti anche
Tags
polizia
falso
migliaia
falso poliziotto
franchi
decine migliaia franchi
truffa
decine
somma
migliaia franchi
© Regiopress, All rights reserved