Svizzera
11.06.2019 - 09:420
Aggiornamento : 11:58

In guardia dalle false note spese per programmi informatici

La Seco contro il fenomeno delle false fatture inviate da una sedicente ditta con sede a Barcellona.

La Segreteria di Stato dell'economia (Seco) mette in guardia le aziende e altre organizzazioni contro il fenomeno delle false fatture: in questo periodo si susseguono le segnalazioni concernenti una ditta che invia note spese per programmi informatici in realtà mai ordinati. Le fatture, con intestazione "OfficeSmart" e rinvio al sito www.officesmartstore.com, sono spedite dalla ditta Nexta Direct S.L., che ha apparentemente sede a Barcellona, scrive la Seco in un comunicato odierno.

Le lettere in formato A4 riportano un numero di riferimento, ma non si tratta di vere fatture di merci ordinate o ricevute. Vi sono anche informazioni, stampate in caratteri minuscoli davanti e dietro al foglio, che indicano come la fattura sia in realtà un semplice offerta. La Seco consiglia a tutti i destinatari di queste lettere di non procedere al pagamento.

Tags
fatture
seco
spese
note spese
guardia
ditta
note
programmi
programmi informatici
© Regiopress, All rights reserved