Belp
Svizzera
12.05.2019 - 13:220

Rissa tra 'bikers': Belp come il Far West

Botte e spari nella cittadina bernese. Tre persone sono rimaste ferite e la polizia ha proceduto a 34 fermi

Intervento in forze per la polizia cantonale bernese ieri in prima serata a Belp: una rissa scoppiata davanti a un motel della località bernese tra membri di diversi club motociclistici è degenerata al punto che sono stati uditi spari. Tre persone sono rimaste ferite e la polizia ha proceduto a ben 34 fermi, si legge in una nota odierna.

Le forze dell’ordine sono state allertate verso le 18 da diversi privati cittadini: nei pressi di un motel situato lungo la strada principale di Belp era in corso una scazzottata tra i membri di diverse gang di motociclisti. Al loro arrivo gli agenti hanno trovato tre uomini feriti: uno raggiunto da un colpo di arma da fuoco, un altro colpito da un coltello e un terzo con ferite leggere non meglio precisate. Tutti e tre sono stati trasportati all’ospedale.

Complessivamente la polizia ha fermato 34 persone. Diciannove di esse – tra cui anche una donna – subito ieri sera a Belp, sul luogo dei fatti, mentre altre 12 – tutti uomini – sono state identificate nel corso delle indagini e fermate più tardi in altre località del cantone. Ad esse si aggiungono i tre feriti tuttora all’ospedale. Sono in corso gli interrogatori per capire cosa sia accaduto. Già ieri sera la polizia cantonale ha avviato indagini a tappeto in tutta la regione di Belp. Per chiarire le circostanze, gli inquirenti hanno lanciato un appello ai testimoni.

Potrebbe interessarti anche
Tags
belp
polizia
corso
rissa
© Regiopress, All rights reserved