Keystone
Svizzera
14.04.2019 - 13:150

Svitto vuole far dimenticare il Ku Klux Klan

Manifestazione contro il razzismo nella cittadina della Svizzera centrale dopo quanto avvenuto durante l'ultima edizione di Carnevale

Dimostrazione contro il razzismo ieri, sabato, a Svitto: vi hanno partecipato circa 400 persone, ha indicato a Keystone-ATS l'addetta stampa degli organizzatori, Deborah Schweizer.

L'obiettivo è far sì che la cittadina della Svizzera centrale non venga considerata una roccaforte dell'estremismo di destra, in particolare dopo quanto avvenuto durante il carnevale, a inizio marzo: un gruppo di persone vi aveva partecipato in abiti del Ku Klux Klan.

Stando agli organizzatori della manifestazione la località che fra l'altro custodisce il patto del Grütli è abitata da una popolazione multietnica e tollerante.

La polizia cantonale parla da parte sua di 300 persone e riferisce che la dimostrazione si è svolta in gran parte nella calma. Vi è stato un alterco che è però stato rapidamente risolto con l'intervento della polizia. Oltre una decina di estremisti di sinistra sono stati allontanati.

1 mese fa Raduno Kkk a Svitto, identificate 12 persone
1 mese fa 'Intollerabile' il raduno del Ku Klux Klan a Carnevale
1 mese fa Si vestono da Ku Klux Klan e sfilano al carnevale a Svitto
Potrebbe interessarti anche
Tags
klan
svitto
ku klux
ku
klux
klux klan
ku klux klan
© Regiopress, All rights reserved