Keystone
Svizzera
19.03.2019 - 12:520

Cinque donne nel governo del Canton Vaud

Pascal Dessauges (Udc) rinuncia al ballottaggio per il Consiglio di Stato, consentendo alla socialista Rebecca Ruiz di essere eletta tacitamente

Rebecca Ruiz è eletta tacitamente nel governo vodese, divenendo la quinta donna a far parte del Consiglio di Stato vodese. Oggi, allo scadere del termine per la presentazione delle liste per il secondo turno, la socialista è infatti risultata l'unica a candidarsi alla successione di Pierre-Yves Maillard, dopo il ritiro del candidato Udc Pascal Dessauges.

Un nuovo duello tra sinistra e destra non avrà quindi luogo. Dessauges – che godeva anche del sostegno Plr - ha annunciato questa mattina di rinunciare al secondo turno dell'elezione suppletiva, prevista il 7 aprile. «Con un ritardo da colmare di 13'000 voti, le nostre possibilità di successo sono quasi nulle», ha affermato il democentrista. 

Con la vittoria della 37enne candidata socialista, saranno dunque cinque donne e due uomini a far parte del governo vodese, una proporzione storica in Svizzera. La composizione partitica non muta: 3 Ps, 3 Plr e 1 ecologista. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
governo
dessauges
donne
cinque donne
© Regiopress, All rights reserved