Ti-Press
Svizzera
11.02.2019 - 10:260

Aggredito e derubato a Basilea

Ennesimo episodio di violenza nella città renana: in piena notte, 33enne colpito alla testa e gettato a terra da quattro uomini

Quattro sconosciuti hanno picchiato e derubato un 30enne nella notte tra sabato e ieri a Basilea. L'uomo non è tuttavia rimasto ferito. Non è il primo episodio del genere sulla pubblica via negli ultimi tempi nella città renana. Secondo quanto indica oggi la Procura, il 30enne è stato seguito verso le 00.15 del mattino sulla St. Jakobs-Strasse dai quattro uomini. Poco dopo è stato colpito da dietro alla testa. Gli sconosciuti lo hanno gettato a terra e gli hanno rubato il portamonete che teneva in tasca, per poi darsi alla fuga. Episodi di violenza su passanti si sono ripetuti con una certa frequenza negli ultimi tempi a Basilea, con esiti a volte ben più gravi. Sabato sera verso le 19.45 quattro uomini hanno aggredito un 33enne che è stato ferito con più coltellate. I quattro sconosciuti, descritti come "asiatici" "dalla pelle bruna", si sono poi dileguati. Venerdì sera verso le 19.30 un 22enne era stato ferito gravemente con un coltello nei pressi della Dreirosenbrücke (Ponte delle tre rose) da uno sconosciuto che lo aveva colpito improvvisamente mentre gli voltava le spalle ed era poi fuggito. Il giovane era riuscito a chiamare un taxi e a farsi portare all'ospedale.

Tags
basilea
sconosciuti
uomini
quattro uomini
© Regiopress, All rights reserved