Svizzera
06.02.2019 - 12:480

Parte un colpo durante l'esercizio, recluta ferita a Bière

Il giovane – nel frattempo già operato – è stato ferito a un piede. Il commilitone che ha sparato è sotto shock. Aperta un'inchiesta

Una recluta di fanteria ha sparato inavvertitamente in direzione di un compagno, colpendolo a un piede, ieri pomeriggio durante un esercizio di tiro alla piazza d'ami di Bière, nel canton Vaud. Il giovane è stato ricoverato all'ospedale e operato in serata.

"La ferita non era troppo grave. L'operazione è andata bene", ha detto oggi a Keystone-Ats Delphine Allemand, portavoce dell'esercito, confermando una notizia del "Blick" online.

La recluta che ha sparato al commilitone è sotto shock ed è stato necessario un sostegno psicologico, ha aggiunto la portavoce, senza poter dire di più sulle circostanze dell'incidente. Per fare chiarezza è stata aperta un'inchiesta.

Tags
sparato
esercizio
bière
© Regiopress, All rights reserved