Ti-Press
Svizzera
03.02.2019 - 12:380

Minorenne deruba un coetano per 15 franchi

È successo nel Canton San Gallo. Prima lo colpisce in testa per estorcergli i soldi, poi si consegna alla polizia

Un ragazzo di 16 anni dovrà comparire di fronte al giudice dei minorenni per aver derubato un giovane di 17 ieri sera a Sargans (SG). Stando a una nota odierna della polizia sangallese, il giovane bullo ha dapprima preteso dalla sua vittima del denaro. Al diniego di quest'ultima, l'ha colpita alla testa fino ad estorcergli 15 franchi. Il delinquente è poi fuggito ma più tardi, forse vittima del rimorso, si è presentato al posto di polizia di Mels, confessando il delitto.

Tags
polizia
franchi
© Regiopress, All rights reserved