(Ti-Press)
Svizzera
17.01.2019 - 18:130

Una lista Lgbt si presenterà alle elezioni federali

Collegata al Ps, riunisce candidati gay, lesbiche e 'transgender'. Lo scopo è quello di lanciare un segnale contro l'omofobia

Nel canton Argovia il Partito socialista presenterà una sottolista Lgbt per le elezioni al Consiglio nazionale del prossimo 20 ottobre. La lista "queer-femminista" riunisce candidati gay, lesbiche e "transgender" e rappresenta una prima per la Svizzera.

Il gruppo intende battersi affinché l'uguaglianza di genere e le pari opportunità, che sono principi sanciti dalla Costituzione, siano finalmente applicate in Parlamento, scrivono oggi in una nota le donne del Ps argoviese.

La lista comprenderà almeno otto candidati di tutti i generi, ha detto a Keystone-Ats Viviane Hösli, co-presidente delle donne socialiste argoviesi. Il canton Argovia ha 16 rappresentanti in Consiglio nazionale.

Scopo della lista è di inviare un segnale contro l'omofobia e la paura di chi è diverso. I candidati inseriti in una sottolista - ammettono le promotrici - non hanno reali probabilità di venire eletti. Possono però portare voti al partito: un ruolo normalmente assunto dalle formazioni giovanili.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lista
elezioni
lgbt
© Regiopress, All rights reserved