youtube.com
Svizzera
09.01.2019 - 18:050
Aggiornamento 10.01.2019 - 15:09

Deltaplano, 800 franchi di multa perché non agganciò il passeggero

La sanzione inflitta al pilota; il turista americano se la cavò con ferite di lieve entità

Una multa di 800 franchi: è la sanzione inflitta a un pilota di deltaplano che nello scorso ottobre si era dimenticato di assicurare con le apposite cinghie il suo passeggero, un turista americano, rimasto così aggrappato al velivolo per oltre due minuti con la sola forza delle braccia in quello che è stato definito un volo da incubo.

I fatti, documentati in un video, si sono svolti nella regione di Interlaken, nell'Oberland bernese. La notizia della multa, rivelata dall'edizione online del Blick, è stata confermata da Christian Schubert, portavoce dell'Ufficio federale dell'aviazione civile (Ufac).

La sanzione, che poteva giungere fino a un importo di 20 mila franchi, è scattata nell'ambito di un procedimento penale amministrativo, mentre il procedimento amministrativo, che può portare al ritiro temporaneo o definitivo della licenza di volo, è ancora in corso. Secondo Schubert si concluderà tra circa due mesi. Della vicenda si sta occupando anche il Ministero pubblico della Confederazione.

L'americano, lasciatosi cadere poco prima dell'atterraggio di emergenza, se l'era cavata con ferite di lieve entità: aveva riportato la frattura di un polso e uno strappo a un tendine del braccio. Il video della disavventura, pubblicato su Youtube dallo stesso turista, è stato visionato più di un milione di volte.

Tags
franchi
multa
passeggero
turista
sanzione
deltaplano
© Regiopress, All rights reserved