gli-svizzeri-guardano-con-positivita-alle-finanze-individuali
Si guarda alle finanze individuali con maggiore positività (foto: Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
12 ore

Contromano in autostrada: quattro feriti di cui due gravi

L'incidente è avvenuto questa mattina nei pressi di Delémont (JU). I contusi sono stati trasportati in elicottero agli ospedali di Basilea e Berna
Svizzera
14 ore

Intervengono gli artificieri, ma era un router abbandonato

È successo in un autosilo a Zurigo. L'allarme per l'oggetto sospetto è stato lanciato verso le 9.30 e la situazione è ritornata alla normalità dopo le 14
Svizzera
15 ore

Dalla Svizzera 600 respiratori all'Indonesia

Oltre ai concentratori di ossigeno sono state inviate anche tute protettive e mascherine
Svizzera
16 ore

Canton Berna, uomo investito da un treno in un tunnel

Il corpo è stato trovato ieri mattina. L'identità della vittima non è ancora stata chiarita
Svizzera
17 ore

Parmelin incontra il primo ministro giapponese Yoshihide Suga

Per il consigliere federale si tratta del primo incontro ufficiale del suo soggiorno
Svizzera
20 ore

Coda di 14 km al portale nord della galleria del San Gottardo

Lo ha comunicato il Tcs su Twitter. Il tempo di attesa è di circa due ore e venti minuti
Svizzera
1 gior

Il Plr: 'I non vaccinati senza sintomi paghino il test Covid'

Secondo i liberali, eventuali restrizioni future dovrebbero essere applicate solo a chi si potrebbe vaccinarsi ma si rifiuta di farlo
Svizzera
1 gior

Proiettile vecchio di cent'anni rimosso dalle rive del Sitter

Era una granata d'acciaio da 7,5 cm proveniente da un antico pezzo di artiglieria: oggi a mezzogiorno è stata portata via da un camion messo in sicurezza
Svizzera
1 gior

Panne all’aereo: Parmelin salta l’incontro con Naruhito

Problemi tecnici al jet del Consiglio federale in volo per Tokyo. Cancellati gli appuntamenti con l’imperatore e il ministro degli esteri giapponesi.
Svizzera
03.01.2019 - 08:450

Gli svizzeri guardano con positività alle finanze individuali

Rispetto al 2018, i ticinesi vedono il loro futuro economico migliore: il 58% è soddisfatto della propria situazione

Quasi il 30% prevede di migliorare la propria situazione finanziaria nel 2019. Soprattutto gli svizzeri romandi sono più ottimisti rispetto all’anno precedente. Questi sono i dati che emergono da un sondaggio rappresentativo di comparis.ch. Gli intervistati prevedono di risparmiare soprattutto nel campo dell’elettronica di consumo o dell’abbigliamento. Traslocare in un appartamento più economico, invece, è fuori questione. Quello che avanza lo risparmiamo o lo spendiamo per viaggiare.

In generale, il sondaggio rileva che la popolazione svizzera ritiene che la propria situazione finanziaria sia positiva. Una persona su due è soddisfatta delle proprie finanze, nonostante abbia alcuni desideri ancora da realizzare. E una persona su cinque può permettersi quasi tutto o non deve prestare attenzione ai soldi. Questi sono i risultati di un sondaggio rappresentativo del servizio di confronto online comparis.ch. Solo il 6% degli intervistati ha dichiarato di non avere denaro a sufficienza per vivere. L’84% della popolazione ritiene che nel 2019 la propria situazione finanziaria sarà almeno altrettanto buona di quella dell’anno precedente.

La Svizzera latina è molto più soddisfatta rispetto all’anno precedente

Un buon 28% degli svizzeri prevede addirittura di migliorare la propria situazione finanziaria per il nuovo anno. Più di uno su due si aspetta che le proprie finanze rimangano costanti. E solo il 16% della popolazione svizzera prevede un’involuzione delle proprie finanze rispetto al 2018.

Dal canto loro, i romandi e i ticinesi si sono espressi in modo nettamente più positivo rispetto all’anno precedente. Nel 2018, il 20% degli svizzeri romandi credeva che le proprie finanze sarebbero peggiorate. Questa quota si è ridotta ora al 16%. E solo il 29% è insoddisfatto delle proprie finanze (anno precedente: 39%). I ticinesi sono leggermente più pessimisti sul futuro rispetto all’anno precedente. Il 18% prevede che la situazione peggiorerà (anno precedente: 16%). Allo stesso tempo, gli svizzeri di lingua italiana vedono lo stato corrente delle loro finanze in una luce più positiva rispetto al 2018. Il 54% dei ticinesi è soddisfatto della propria situazione finanziaria attuale, mentre lo scorso anno era appena il 46%. Nella Svizzera tedesca, sia la soddisfazione che l’ottimismo restano invariati: quasi due terzi sono soddisfatti delle proprie finanze e circa un terzo si aspetta persino un ulteriore miglioramento.

Gli uomini sono più ottimisti delle donne

Si notano grandi differenze anche tra i sessi: gli uomini sono molto più ottimisti sulle prospettive finanziarie per il nuovo anno rispetto alle donne. Un terzo di loro, infatti, prevede un miglioramento nel 2019, contro un quarto delle donne. Vi sono anche differenze significative tra le diverse fasce d’età: tra le persone di età inferiore ai 36 anni, il 40% prevede un’evoluzione positiva. Nella fascia d’età tra 36 e 55 anni, circa una persona su tre condivide questa convinzione. Tra gli over 56, invece, prevalgono i pessimisti: quasi una persona su cinque si prepara ad affrontare circostanze finanziarie più difficili e solo una persona su sette vede prospettive positive per il futuro.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved