(Ti-Press)
Svizzera
29.11.2018 - 17:460

Spacciatore distratto dimentica valigia di canapa

Ginevra, l'insolito bagaglio è stato trovato su un treno. Quando il delinquente si è presentato in stazione per reclamare la valigia è stato arrestato

Dimentica la valigia su un treno, ma avrebbe fatto meglio a non reclamarla alla stazione di Ginevra visto che nel frattempo i doganieri svizzeri hanno scoperto che all'interno c'erano quasi 8 chili di cannabis. L'uomo è stato fermato e il carico è stato sequestrato. Martedì scorso un collaboratore delle FFS ha consegnato al personale dell'Amministrazione federale delle dogane (AFD) un bagaglio dimenticato in un treno TGV in provenienza da Parigi. Grazie a un esame a raggi X, i funzionari doganali hanno scoperto che conteneva 7,9 kg di marijuana confezionata in sacchetti individuali. Poco dopo un cittadino spagnolo di 60 anni, accompagnato da un interprete improvvisato, si è presentato alla stazione per reclamare la sua valigia. Dopo alcune domande di rito per verificare se l'uomo fosse veramente il proprietario del bagaglio, le guardie di frontiera lo hanno fermato e consegnato alla polizia ginevrina.
 
 

Tags
valigia
bagaglio
treno
stazione
dimentica valigia
© Regiopress, All rights reserved