Svizzera
07.09.2018 - 12:120

Malore in volo per un pilota di Swiss

Il 49enne è stato sostituito dal copilota che ha regolarmente fatto atterrare l'aereo a Nizza. I 166 passeggeri non si sono accorti di nulla

A fine agosto un pilota della compagnia elvetica Swiss è stato colto da malore durante la fase di avvicinamento all’aeroporto di Nizza. I 166 passeggeri presenti a bordo non si sono accorti di nulla, grazie all’intervento del copilota che ha effettuato l’atterraggio in sicurezza. L’episodio è avvenuto il 26 agosto: il velivolo, un Airbus A320, stava volando da Zurigo a Nizza quando attorno alle 23, a tre chilometri a sud-ovest dello scalo francese, si è verificato il problema di salute per il pilota, si legge in un rapporto preliminare pubblicato oggi dal Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza (Sisi). Il comandante, classe 1969, non è più stato in grado di pilotare l’aereo. Il copilota è stato quindi obbligato a intervenire.

Tags
pilota
nizza
swiss
malore
copilota
© Regiopress, All rights reserved